lazio-milan

 

Alessio dal dischetto, ed e' finale!

 

Al termine di un match intenso, deciso solo ai calci di rigore, il Milan supera la Lazio. Il 9 maggio si torna a Roma…

pagelle rossonere

 

Finalmente Milan

 

Le pagelle di Lazio - Milan 0-0 (4-5 d.c.r.)
 
 

lazio milan coppa italia pre partita

 

Coppa nel mirino

 

Squadra che vince non si cambia. Gattuso fedele al suo 'must': "Dobbiamo pensare partita per partita"

 

L'avversario

 

A Sassuolo turnover, stasera Lazio titolarissima

 

Kovacic_Real

 

Liga, il Real cade a Barcellona

 

Al via ieri il turno infrasettimanale, con il Real Madrid battuto a sorpresa dall'Espanyol. Oggi Atletico e Valencia. Domani il Barcellona...

...

controcanto

 

Come la vedono i laziali

 

Il tifo laziale spinge per la 4^ finale in sei anni

 

storia milan 2

 

Il bomber che stese il Milan

 

Domenica di fine estate, San Siro, un bomber di provincia manda al diavolo il Milan di Berlusconi

 

good morning

 

Accadde oggi, 28 febbraio

 

Mai affrontata la Lazio in questa data e solo una volta abbiamo giocato in Coppa Italia, 0-0 con la Juventus a Torino nel 1989/90. Sono 92 anni che non perdiamo

 

Milan

 

Champions, ora tutto è possibile

 

I 12 risultati utili consecutivi hanno aperto scenari impensabili fino a tre mesi fa. Il 4° posto ora è possibile

 

milan gattuso difesa

 

 

La difesa al centro del rilancio

 

 8 "clean sheets" nelle ultime 12 gare. Ma quello di Gattuso non è catenaccio. Ogni reparto fa la sua parte e il trio Romagnoli-Bonucci-Biglia sembra imperforabile

rochdale tottenham

 

Replay di FA Cup

 

In campo domani il Tottenham con il miracolato Rochdale; stasera un più equilibrato Swansea-Sheffield Wed. In premio, i quarti di finale di metà marzo

 

Serie B

 

La ventottesima giornata di Serie B

 

Con la vittoria di misura di ieri del Parma a Salerno, si è aperta una giornata che vedrà diverse partite rinviate per neve.

good morning

 

Accadde oggi, 27 febbraio

 

Auguri a Kaladze. Ultima di 6 sconfitte nel 1999, a Roma. Ultimo successo due anni fa contro il Toro, 1-0. Nel 1991 morì Luigi Perversi, 14 campionati in rossonero

 

roma milan

 

Roma-Milan: Best & Worst

 

Il Milan prende di petto il tour de force. Benissimo Calabria, Romagnoli ed il solito Cutrone. Ok l'ingresso di Kalinic

Milan

 

La vittoria dell'intelligenza

 

Gattuso gestisce sapientemente le energie e legge alla perfezione la partita: scacco matto a Roma!

 

mou conte

 

Chelsea fuori dalla zona CL

 

Blues ko con lo United; bene Tottenham e Liverpool. In coda, ko pesanti per WBA, Swansea e Palace. EFL Cup: trionfo Citizens sull'Arsenal

 

Cutrone

 

Pedalare in silenzio

 

Il fantastico secondo tempo dell'Olimpico deve essere il riferimento per il futuro.

good morning

 

Accadde oggi, 26 febbraio

 

Auguri a Juraj Kucka. Due sole sconfitte in 16 partite; tra le vittorie, figurano un 7-0 al Toro ed un 6-1 al Pescara. Ultima presenza per Eric Gerets

 

pagelle rossonere

 

Grazie Roma!

 

Le pagelle di Roma - Milan 0 - 2 

 

pre roma milan

 

Stupire ancora

 

Il Milan cerca la vittoria a Roma che manca da sei anni per riaprire i discorsi quarto posto. Formazione: tornano i titolarissimi

Kalinic

 

Due snodi complicati

 

Roma e Lazio in 72 ore, un impegno gravoso per il Milan di Gattuso

 

wenger guardiola

 

EFL Cup: finale Arsenal-City

 

Finale inedita per la Coppa di Lega inglese; l'Arsenal l'ha vinta 2 volte in anni dispari, il City 4 volte in anni pari...

 

...

Borini

 

L'uomo del fare

 

Che sia stato con Montella, od ora con Gattuso, Fabio Borini rimane l'uomo dappertutto di questo Milan.

Bonucci e Romagnoli nel corso di una partita

 

La chiave della svolta

La muraglia difensiva è il segreto del nuovo Milan di Gattuso. Un Romagnoli ritrovato è il miglior regalo che 'Ringhio' potesse fare ai rossoneri...

...

 

Domenica 25 Febbraio, il calcio in tv

 

La nostra selezione dei migliori appuntamenti calcistici da non perdere in tv nella giornata di domani...

...

good morning

 

Accadde oggi, 25 febbraio

 

Auguri a Gigio Donnarumma. Due volte abbiamo incontrato la Roma nella Capitale e son giunte due vittorie: 5 gol all'attivo e nessuno incassato...

 

...

 

L'avversario

 

La Roma di Coppa ampiamente alla nostra portata

 

controcanto

 

Come la vedono i romanisti

 

Il tifo giallorosso è avvelenato per la sconfitta in Champions ed aspetta i rossoneri per il riscatto

 

good morning

 

Accadde oggi, 24 febbraio

 

Una sola sconfitta in 14 incontri: non perdiamo dal 1935. Buon compleanno ad Angelo Colombo, vero polmone del Milan di Sacchi

 

milan ludogorets

 

Milan-Ludogorets: Best & Worst

 

 Bene, globalmente, le "riserve" di Gattuso. Top Borini, flop Locatelli. Delude ancora una volta Andrè Silva.

Borini - gattuso - rodriguez

 

Una gara tranquilla

 

Il Milan non rischia nulla ed archivia subito il discorso qualificazione

 

L'Arsenal esulta dopo un gol segnato

 

Milan-Arsenal, tornano le notti da San Siro

 

La sfida con i 'Gunners' è una classica del calcio europeo. Sfida dura, sì, ma è misurandosi con i migliori che si torna grandi!

 

 

conte vs mou

 

Big match tra Mou e Conte

 

Reds-Irons, Eagles-Spurs e per la salvezza WBA-Huddersfield; Arsenal-City posticipata al 1° marzo per la finale di EFL di domenica

 

andre silva

 

Chance sprecata? No!

 

Contro il Ludogorets l'attaccante portoghese ha mancato l'appuntamento con il tanto atteso goal

 

terza pagina

 

Una tigre nel motore

 

Domani il compleanno di un grande RossoNero. Oggi un tributo e, per domani... 100 di questi giorni!

il labirinto ai confini del mondo

IL LABIRINTO AI CONFINI DEL MONDO di Marcello Simoni

L'autore costruisce una storia credibile, mescolando personaggi e situazioni storiche reali con elementi di fantasia, che cattura l'attenzione del lettore dalle prime pagine e lo tiene incollato fino all'imprevedibile epilogo.
Un'avventura ricca di suspense e colpi di scena, in cui l'azione è bilanciata dall'ottima caratterizzazione dei personaggi.
La prosa di Simoni è scorrevole e allo stesso tempo ricca di dettagli storici interessanti, che non appesantiscono il romanzo ma lo rendono ancora più affascinante.
Un libro avvincente che si legge tutto d'un fiato e ricorda per qualche aspetto Il nome della rosa, capolavoro di Umberto Eco.
Un romanzo assolutamente da non perdere per gli appassionati del genere, tra i migliori titoli italiani usciti nel 2013.

Anno del Signore 1229.
Konrad von Marsburg, spietato inquisitore, indaga su una setta di Luciferini guidati da un misterioso magister di Toledo.
Suger de Petit-Pont, un magister medicinae cacciato dall’università di Notre-Dame, si ritrova suo malgrado invischiato nella vicenda quando dedice di prestare aiuto ad un moribondo, incaricato di consegnare uno strano mantello ad un mercante di reliquie a Milano.
Quando quest'ultimo viene assassinato da un misterioso cavaliere con un'arma devastante, Suger decide di proseguire la sua missione.
Il lungo viaggio lo porterà da Parigi a Milano, poi a Montecassino e infine a Napoli, dove il mercante di reliquie, Gebeard von Querfurt, è stato appena ucciso.
Un assassinio a cui ha assistito inerme Ignazio da Toledo, giunto a Napoli insieme al figlio Uberto per vendere una reliquia.
Un episodio per il quale finirà nelle mire di Konrad von Marsburg, convinto che Ignazio sia proprio il magister di Toledo.
Per provare la sua innocenza, dunque, il mercante sarà costretto a far luce sulla vicenda per scoprire il vero mandante degli omicidi, che in qualche modo sembrano collegati al mantello e ad una strana setta devota a un antichissimo culto astrale...

Puoi scaricare gratuitamente il romanzo (formato epub) cliccando QUI

 

overdrive

OVERDRIVE

Inseguimenti, bellezze e adrenalina, sempre sul filo della legalità con stile.
Overdrive è il nuovo tentativo del cinema francese di creare un prodotto da esportazione, di fare di Scott Eastwood un nuovo Paul Walker, costruendo una nuova saga action automobilistica.
Un cast corale fatto di caratteristi o volti nuovi, tutti rigorosamente bellissimi, per un film costruito sugli inseguimenti tutti tornanti e mare sullo sfondo del sud della Francia.
Regala emozione e una dose discreta di divertimento quando gli inseguimenti si sfogano a tutto gas, senza troppo uso degli effetti digitali.

Nel sud della Francia i fratellastri Foster, Andrew e Garrett, sono esperti ladri d'auto d'epoca e vengono assunti per recuperare una Bugatti Tipo 57 SC Atlantic del 1937 appena battuta ad un'asta vinta dal noto mafioso e miliardario francese Jacomo Morier per 41 milioni di dollari. Una volta rubata l'auto, i fratelli vengono rapiti da Morier, che mostra loro la sua collezione di auto d'epoca. Proprio quando Morier sta per sparargli, i fratelli si offrono di completare la sua collezione rubando la Ferrari 250 GTO del 1962 posseduta da Max Klemp, giovane boss della ricca mafia berlinese che ha deciso di trasferirsi in Costa Azzurra.
Morier accetta, ma chiede di completare il lavoro in una settimana. I fratelli mettono insieme una squadra di autisti, includendo Stephanie, la ragazza di Andrew, e la sua amica Devin. I due fratelli sono sorvegliati dal cugino di Morier, Laurent, e da due agente dell'Interpol. Andrew dice a Garret che sarà il suo ultimo colpo perché vuole chiedere a Stephanie di sposarlo.
Garret comincia una relazione con Devin, nonostante la sua ultima fidanzata gli avesse rubato una Ferrari mentre dormiva. I ragazzi, dopo aver conosciuto Max Klemp, pensano di fuggire, ma come sicurezza gli uomini di Morier rapiscono Stephanie mentre è al mercato a Marsiglia. Andrew e Garret arrivano al loro appartamento e Devin racconta del rapimento di Steph. Diretti alla casa di Morier per trovare Stephanie, si imbattono proprio in Jacomo che li porta dalla ragazza, tenuta in ostaggio sotto la ruota di una macchina. Andrew e Garret promettono di fare il lavoro per salvare Steph.
Quando arriva il giorno della rapina, i fratelli mettono in atto il piano...

 

GENERE : azione, thriller
REGIA : Antonio Negret
ATTORI :  Scott Eastwood, Freddie Thorp, Ana de Armas, Gaia Weiss, Clemens Schick
SCENEGGIATURA : Michael Brandt, Derek Haas
FOTOGRAFIA : Larry Fong
MONTAGGIO : Richard Pearson
MUSICHE: Henry Jackman
PRODUZIONE : Legendary Pictures
DISTRIBUZIONE : Koch Media
PAESE : Francia
DURATA : 96 min

 

TRAILER

Scarica (via µTorrent) e guarda gratuitamente il film cliccando QUI

 

good morning

 

Accadde oggi, 23 febbraio

 

Bilancio negativo: 15 incontri, 3 sole vittorie, due nelle ultime partite disputate. Compleanno per 3 liguri e nessuno dei tre ha segnato un solo gol

 

milan ludogorets pre partita

 

Milan, ricordati il Deportivo

 

Turnover si, ma attenzione alle possibili figuracce: chi gioca meno, dimostri il proprio valore 

li

 

Facciamo... Ordine

 

Chi ha ragione tra Gabanelli e Gattuso?

 

Berlusconi - Li

 

La sagra della fantasia

 

L'infinita lotta fra scettici e dogmatici sulla cessione del Milan dalla Fininvest a Yonghong Li 

 

max

 

La sagra della fantasia

 

L'infinita lotta fra scettici e dogmatici sulla cessione del Milan dalla Fininvest a Yonghong Li

 

Il verbo credere è spesso abusato nella tradizione popolare e nell'uso improprio che spesso se ne fa, sia a livello sociale, sia a livello religioso.
Questo verbo si ricollega in maniera abbastanza netta alle due tradizioni filosofiche più antiche del mondo: lo scetticismo ed il dogmatismo.
Chi crede ciecamente in qualcosa o in qualcuno ha un approccio alla realtà di natura dogmatica; viceversa chi dubita della realtà e ragiona esclusivamente sui fatti ha un approccio scettico.
Questa dissertazione di natura filosofica è necessaria oltrechè propredeutica per spiegare in poche righe quello che sta avvenendo al Milan da alcuni mesi a questa parte.

C'è una certa parte della stampa e dei media che cavalca l'opinione secondo cui dietro la cessione del Milan da parte della Fininvest alla Rossoneri Sport di Mister Li ci sia qualcosa di poco chiaro, di torbido, quand'anche di illecito.
Nelll'ultimo anno si sono susseguiti articoli e ricostruzioni quasi drammatici, abili a dipingere la situazione finanziaria del Milan come precaria o, addirittura, irrimediabilmente compromessa.
Le opinioni, com'è giusto che sia, devono sempre avere diritto di cittadinanza. Anche le più strampalate e le più fantasiose. Tuttavia quando chi scrive o chi parla pretende di instillare per forza dei dubbi nella testa di chi legge o ascolta, passa immediatamente dal campo dello scetticismo a quello del dogmatismo.

La domanda è quindi spontanea ed automatica: la cessione del Milan è finanziariamente sospetta?
I fatti dicono di no. E per fatti vanno intesi gli advisor finanziari e legali che hanno sovrastrutturato l'intera operazione, il fondo Elliott che ha concesso un prestito di oltre 300 milioni di euro a Yonghong Li e la FIGC che nulla ha avuto da eccepire in merito ai requisiti di onorabilità presentati dal nuovo proprietario del Milan.
Gli scettici ragionano su questi fatti. I dogmatici invece avanzano dubbi sulla base delle congetture, di ipotesi senza riscontro, di qualche preconcetto politicamente colorato.
Ultima, in ordine di tempo, la giornalista Milena Gabanelli che ha ben pensato di regalare un articolo sul Corriere della Sera infarcito di una sequela di condizionali con formule dubitative.
Siamo insomma alla sagra della fantasia.

Nessuno di noi però è disposto, dogmaticamente, a giurare sulla propria casa che la vendita del Milan sia stata perfetta. Semplicemente, da buoni e convinti scettici, ci permettiamo di far notare che chi volesse convincerci del contrario deve essere in grado di dimostrare, fatti alla mano, che ci sia stata un'opera di corruzione internazionale di altissimo livello.
Tramite questo accordo fra geni del male interplanetari, alcuni advisor finanziari e legali di altissimo livello hanno fornito garanzie per un presunto signor nessuno. A questo signore poi, un fondo come Elliott ha benpensato di prestare a fondo perduto oltre 300 milioni perchè corrotto da una sorta di Grande Fratello che, a sua volta, avrebbe altresì aggiustato la posizione di Li per farlo arrivare magicamente lindo e cristallino dinanzi ai vertici della Federazione.
Se siete in grado di dimostrare che esiste questo Grande Fratello internazionale siete i benvenuti. Il tempo per imparare e conoscere nuove cose non è mai abbastanza. Ci vogliono i fatti però. Altrimenti si rimane alla sagra della fantasia, la stessa che faceva vedere ad un giornalista un'indagine sulla cessione del Milan che, ai fatti, non esisteva e non esiste.

La credibilità, in ambito giornalistico, continua ad essere una illustre sconosciuta. In nome della libertà di stampa si può scrivere e dire di tutto. I dogmi in fondo son duri a morire. Si nutrono di quei parassiti chiamati pregiudizi che sono altamente nutritivi. Noi, nel nostro piccolo, preferiamo rimanere ai fatti e continuare con orgoglio ad essere scettici.

 

Dzeko e Balotelli

 

Ipotesi seducenti

 

Chi prendereste tra il bosniaco e Mario? Bella domanda.

aspettando MD

 

L'eroe della metro

 

La modestia del 18enne eroe milanese Lorenzo Pianazza: "Ho pensato 'posso farcela' e ce l'ho fatta, ma l'avrebbe fatto chiunque"

 

storie calcio

 

Il Perugia dei miracoli

 

Nel 1974 l’industriale Franco D’Attoma rileva un Perugia con un piede in serie C e sommerso dai debiti. Insieme a Castagner e Ramaccioni...

 

...

good morning

 

Accadde oggi, 22 febbraio

 

In 14 match, due sole sconfitte ma la prima fu un derby del 1914. Non abbiamo mai giocato in Europa in questa data

 

Berlusconi

 

Un data da non dimenticare

 

Il 20 febbraio, nella storia del Milan, non potrà mai essere un giorno qualunque

 

 

CL - Questa sera in campo la Roma

 

Sfida complicata per i giallorossi, che voleranno in Ucraina. Siviglia-Manchester United l'altro ottavo di serata...

...

storia milan 2

 

Le dicerie sullo scudetto dell'88

 

Cosa resta del campionato '88? Tante, tantissime parole. Dicerie, leggende, pettegolezzi

good morning

 

Accadde oggi, 21 febbraio

 

Una sola sconfitta in 10 partite; tra le vittorie troviamo un 6-0 a Trieste ed un 3-2 nel derby del 2004

 

Yonghong Li

 

Attacco continuo sul fronte Li

 

L’articolo di ieri sulla presunta bancarotta LI è solo l’ultimo di una serie di attacchi senza precedenti

 

calabria gattuso

 

Calabria: che crescita con Gattuso!

 

Assist e prestazioni di livello: il Milan ha trovato un ottimo terzino. Perdonata l'ingenuità di Udine 

Milan TV

 

Declino mediatico

 

Opinioni personali su Milan TV, alle prese con una deriva sempre meno rossonera.

cantera

 

Una sconfitta che fa male!

 

Dal pesante k.o. della Primavera al balzo degli U 17. Ecco tutti i risultati del week end del settore giovanile rossonero

 

ranocchia

 

Serie A: il commento alla giornata

 

E meno male che dovevamo prendere Spalletti. Il Benevento fa un favore a SPAL e Verona

 

aspettando MD

 

Una vera mattanza

 

Lo sfogo dei carabinieri a Piacenza

 

good morning

 

Accadde oggi, 20 febbraio

 

Nel 1979 ci lasciò il grande Nereo Rocco. In 19 partite due sole sconfitte: non perdiamo dal 1921. Buon compleanno a Sinisa Mihajlovich

 

milan samp

 

Milan-Samp: Best & Worst

 

 Sugli scudi Biglia, Bonaventura e Calhanoglu. Complimenti a Montolivo. Ingresso positivo di Silva. Locatelli e Rodriguez rimandati

MILAN

 

Rinascita rossonera

 

Sotto il segno di Gattuso, la squadra appare ormai ritrovata

 

rochdale

 

Spurs al replay col Rochdale

 

Stasera Wigan-City. Nessun problema per Chelsea, Leicester, Brighton e Saints. Replay anche per lo Swansea contro lo Sheffield Wed

 

crisi inter

 

Inter, numeri di una crisi

 

I nerazzurri vedono i rossoneri avvicinarsi sempre di più. Il 4 marzo c'è il derby 

 

 milan

 

Piedi per terra

 

La vittoria di ieri sera non deve stravolgere la visione realista di una stagione che ha ancora molto da dire.

aspettando MD

 

Dragon Ball FightersZ

 

La scelta interessante di lanciarsi nei picchiaduro ha dato i suoi frutti

 

storie calcio

 

Una zuccata per la vita

 

Dei roventi derby genovesi degli anni 70 resta nella memoria quello del campionato 1976/77

 

good morning

 

Accadde oggi, 19 febbraio

 

Aguri a Nava e Zambrotta. Esordio con gol per Muntari, prima rete anche per Deulofeu; ultima per José Mari e Kucka

 

milan-sampdoria

 

Brivido Rodriguez...ma ci pensa Jack

 

I rossoneri superano 1-0 la Samp grazie al gol di Jack Bonaventura, conquistando tre punti fondamentali commento sulla gara

 

pre milan sampdoria

 

Occasione d'oro

 

 Il Milan inizia il tour de force di scontri diretti. Sfida alla Samp per agganciare il sesto posto ed accorciare sull'Inter

milan

 

Il ciclo terribile

 

Cinque partite in quindici giorni che possono decidere i destini della stagione

 

Marco Reus in azione con la maglia del Borussia

 

Reus, un colpo da grande Milan

 

L'esterno tedesco può arrivare grazie alla partnership con la Puma. La tenuta fisica l'unica incognita...

...

depay

 

Milan, sogno Depay?

 

Il talento olandese del Lione sul taccuino di Mirabelli

 

Salary cap

 

Questa non è la NBA

 

Riforma Infantino interessante in alcuni aspetti, ma il Salary Cap non regge

 

 

Il calcio in tv di Domenica 18 Febbraio

 

Serie A, Liga, Bundes, Ligue 1 ed FA Cup in campo. Orari e canali per non perdersi nessuno degli appuntamenti televisivi della Domenica... 

...

good morning

 

Accadde oggi, 18 febbraio

 

Mai sconfitti in questa data e mai incontrata la Samp. Auguri a Waletr Vecchi, Roby Baggio e Taibi. Da ricordare due vittorie con lo stesso punteggio: 9-0

 

Gattuso Mirabelli

 

Il dilemma su Rino

 

Confermare o non confermare, questo è il problema

 

 

L'avversario

 

Tanti punti persi in trasferta per la Sampdoria

 

controcanto

 

Come la vedono i sampdoriani

 

Scopriamo come, i tifosi doriani, vedono la partita di San Siro contro i rossoneri

good morning

 

Accadde oggi, 17 febbraio

 

Primi gol per Aldo Maldera e per Ronaldo. Nel 1907 scomparve Samuel Richard Davies, uno dei fondatori del Milan

 

ludogorets milan

 

Razgrad: Best & Worst

 

 Milan unica squadra italiana a vincere in Europa. Bene la difesa, Calhanoglu e Cutrone. Male Abate. E Silva non reagisce...

...

fa

 

Niente Premier, solo FA Cup

 

Stasera in campo Leicester e Chelsea; domani Huddersfield-Man Utd, domenica tocca al Tottenham e lunedì al City nel derby col Wigan

 

terza pagina

 

Il gol di una piccola svolta

 

A volte basta un gol, un semplice gol, per esaltarsi in un momento buio

 

skeleton coast

SKELETON COAST di C. Cussler & J.D. Bru

Stavolta Clive Cussler e Jack Du Brul affrontano un argomento spinoso, difficile da estrinsecare e lo fanno con il linguaggio diretto e semplice del romanzo d'avventura, un modulo interpretativo da molti considerato forse troppo banale, poco "alto" rispetto ad altri esempi offerti dalla letteratura mondiale passata e presente, ma alla fine esso ha il gran pregio di arrivare un po' a tutti, specialmente ai sognatori, quegli ormai rari esempi di individui che cercano ancora il sole dietro alle nuvole, che quando fanno scorrere gli occhi sulle pagine di un libro sentono il profumo dell'oceano, l'adrenalina di una battaglia oppure la dolcezza del bacio di una donna bellissima, per ognuno diversa ma per quell'attimo viva e reale come l'aria che si respira.

1896... Quattro ladri di diamanti inglesi fuggono nel deserto del Kalahari, inseguiti dagli uomini di una tribù locale.
I fuggiaschi riescono appena a imbarcarsi sul vascello Rove, quando una tempesta di sabbia li travolge, seppellendoli insieme alla nave...
Un secolo dopo. Sembra una missione di routine per Juan Cabrillo e l'equipaggio della Oregon.
L'ipertecnologica nave si trova sul fiume Congo, per concludere un accordo con l'esercito rivoluzionario del Paese: armi in cambio di diamanti grezzi.
Ma ancora una volta, una missione all'apparenza tranquilla si trasforma in un'avventura senza respiro.
Tutto ha inizio quando Cabrillo intercetta un mayday da parte di un'altra imbarcazione, a bordo della quale si trovano Sloane Macintyre e Tony Reardon, entrambi sulle tracce del vascello Rove.
Evidentemente c'è qualcuno che vuole ostacolare la loro ricerca.
Chi mai può volerli morti? E come considerare ciò che l'affascinante Sloane racconta a Cabrillo riguardo a un pescatore della zona, che sostiene di essere stato attaccato da giganteschi serpenti di metallo in un tratto di mare al largo della Namibia?
L'incontro con la donna e la ricerca della nave scomparsa porteranno Juan Cabrillo e il suo equipaggio sulle orme di un nemico dai piani molto pericolosi: un fanatico squilibrato che insieme ai suoi seguaci si prepara a scatenare la devastante potenza della natura...

Puoi scaricare gratuitamente il romanzo (formato epub) cliccando QUI

 

kong skull island

KONG: SKULL ISLAND

E' un film del 2017 diretto da Jordan Vogt-Roberts.
È il reboot del franchise di King Kong e il secondo capitolo della serie MonsterVerse, iniziata con Godzilla (2014), che proseguirà con Godzilla: King of Monsters (2019) e Godzilla vs. Kong (2020).

Nel 1944, durante la Seconda guerra mondiale, un pilota americano e uno giapponese precipitano coi loro aerei su un'isola, apparentemente deserta, nel sud del Pacifico. Mentre combattono all'ultimo sangue, i due vengono sorpresi da un'enorme creatura.
Nel 1973 l'ex Capitano del Servizio Aereo Speciale britannico James Conrad viene assunto dall'agente del governo Bill Randa per guidare una spedizione per esplorare e creare una mappa di un'isola, nota come l'Isola del Teschio. Randa recluta anche gli Sky Devils, uno squadrone di elicotteristi fino a pochi mesi prima impegnato nella guerra in Vietnam, guidati dal tenente colonnello Preston Packard. Al gruppo si unisce anche la fotoreporter pacifista Mason Weaver, che crede che la spedizione scientifica sia in realtà una copertura di un'operazione militare segreta.
Arrivati all'Isola del Teschio, gli uomini di Packard cominciano a lanciare esplosivi sviluppati dal sismologo Houston Brooks per determinare la consistenza del terreno, scoprendo che l'isola è cava all'interno e si sviluppa in grandi profondità. Tuttavia gli elicotteri sono improvvisamente attaccati e distrutti da un gorilla alto 32 metri. I superstiti si ritrovano divisi in due gruppi posti in due luoghi differenti sul territorio dell'isola e l'unica speranza per essere salvati è raggiungere la squadra di rifornimento che si farà trovare dopo 3 giorni nella parte settentrionale dell'isola. Packard minaccia Randa affinché gli confessi tutto quello che in realtà sa e l'agente governativo gli rivela la propria appartenenza all'organizzazione governativa segreta Monarch, nonché il vero scopo della spedizione: acquisire le prove dell'esistenza di mostri che un tempo dominavano il mondo al fine di prepararsi a fronteggiarli quando queste creature, come si teme, ritorneranno.
Packard e gli uomini sopravvissuti, tra cui il braccio destro del colonnello, il maggiore Jack Chapman, iniziano la ricerca dei membri della spedizione dispersi e subiscono l'attacco di un ragno gigante che uccide uno di loro. Nel frattempo Conrad, Weaver, Brooks, la biologa San Lin, il soldato Reg Slivko e Victor Nieves incontrano una tribù di indigeni dell'isola e soprattutto fanno la conoscenza di Hank Marlow, il pilota americano precipitato nel 1944. Marlow spiega che l'enorme gorilla che hanno incontrato si chiama Kong ed è il guardiano dell'isola, adorato come un dio dagli indigeni poiché li protegge dagli Strisciateschi, mostri bipedi rettiloidi che vivono sottoterra e che hanno sterminato la stirpe di Kong, che è quindi l'ultimo della sua specie. Marlow spiega che Kong sta ancora crescendo, e che ha attaccato gli elicotteri solo per difendere il territorio ed evitare che le bombe risvegliassero lo Strisciateschi alpha, che in passato aveva ucciso i genitori di Kong...

 

GENERE : azione, avventura, thriller, fantascienza, fantastico
REGIA : Jordan Vogt-Roberts
ATTORI : Tom Hiddleston, Brie Larson, Samuel L. Jackson, John Goodman, Jing Tian
SCENEGGIATURA : Max Borenstein, Derek Connolly, Dan Gilroy
FOTOGRAFIA : Larry Fong
MONTAGGIO : Richard Pearson
MUSICHE: Henry Jackman
PRODUZIONE : Legendary Pictures
DISTRIBUZIONE : Warner Bros. Pictures
PAESE : Stati Uniti d'America
DURATA : 121 min

 

TRAILER

Scarica (via µTorrent) e guarda gratuitamente il film cliccando QUI

 

good morning

 

Accadde oggi, 16 febbraio

 

Due sole sconfitte su 17 partite ed entrambe contro squadre inglesi, Chelsea e Man Utd. Esordio e prima rete per Giancarlo Danova nel 1958

 

ludogorets milan pre partita

 

Occhio ai bulgari

 

Il Milan torna in una fase finale europea dopo 4 anni. Ludogorets battibile, ma attenzione alla sottovalutazione... 

...

avversaria raggi x

 

L'avversario

Il Ludogorets ha monopolizzato il calcio bulgaro

 

Zivkovic

 

Il Milan segue Andrija Zivkovic?

 

Molti club sul serbo del Benfica, tra i quali il Milan, la Juve, l'Arsenal e Borussia Dortmund. Scadenza del contratto nel 2021

 

storie calcio

 

Quando il calcio andò in guerra

 

«Per Natale saremo tutti a casa e festeggeremo la vittoria!», «Jawohl mein freund, e tutti insieme berremo birra e canteremo!»

 

good morning

 

Accadde oggi, 15 febbraio

 

Giornata positiva: 13 vittorie e sole 3 sconfitte su 20 incontri. Primo gol per Mattia Destro ed ultimo in Champions per Ibra. Auguri a Paletta, 32 anni oggi

 

Puma

 

Con Puma un grande investimento!

 

Cifre ancor non ufficiali ma contratto potenzialmente superiore a quello con Adidas

 

Andrè Silva

 

Una buona occasione

 

La trasferta di domani in Bulgaria potrebbe ridare una nuova possibilità al portoghese sin dal primo minuto?

storia milan 2

 

Il Trofeo fantasma

 

Mitropa Cup, ecco la storia del trofeo più nascosto della grande bacheca rossonera

 

good morning

 

Accadde oggi, 14 febbraio

 

Giornata positiva: una sola sconfitta in 14 partite. In quel match segnò il suo ultimo gol in rossonero Fulvio Collovati

 

mirabelli gattuso

 

Mirabelli e il "colpo" Gattuso

 

 Il Ds rossonero ha visto lungo e scelto Gattuso già in estate. Ora è ripagato dalla scelta ed il suo mercato riacquista colore...

...

Bonucci

 

Non si tocca!

 

L'offerta da 40 milioni del Real non deve assoultamente far pensare ad una possibile cessione di Bonucci.

aspettando MD

 

È arrivato Blink

 

Trip Advisor trema: la concorrenza è arrivata. Semplice, immediata e soprattutto comoda

 

good morning

 

Accadde oggi, 13 febbraio

 

Non vinciamo in casa dal 1994; ultima sconfitta nel 1977. Ultima presenza per Ronaldo nel 2008

 

 gattuso kessiè

 

Franck, come ti sostituisco?

 

 Gattuso si trova per la prima volta di fronte all'assenza di Kessiè. 3 aspetti positivi e altrettante possibilità per la sostituzione. Cosa sceglierà il tecnico milanista?

tottenham

 

Spurs e Reds sugli scudi

 

Il City sotterra le Foxes, lo United cade con Benitez ed in coda lo Swansea si conferma  mentre Stoke e Southampton soffrono. Stasera Chelsea-WBA

 

Gattuso

 

Il merito di Rino

 

Più di ogni altra cosa, la sistemazione della fase difensiva è il grande merito di Rino Gattuso nella rinascita rossonera.

storie calcio

 

Quel Cesena in Coppa UEFA

 

Quando, nel 1976, un bicchiere di Sangiovese oltrepassò il muro di Berlino

 

good morning

 

Accadde oggi, 12 febbraio

 

Data fortunata: due sole sconfitte in 19 incontri. Prime reti per Gattuso e Cassano, ultima per Paolo Rossi

 

spal milan

 

Crescita continua

 

Bene i reparti, molto bene i singoli. Da Suso a Biglia, passando per Rodriguez e i subentranti. L'analisi della vittoria di Ferrara

Biglia

 

Crescita e convinzione

 

Notevoli i miglioramenti nel modo di stare in campo e di gestire la partita

 

Milan

 

Un passo alla volta

 

La vittoria di Ferrara ci fa agganciare momentaneamente la Sampdoria al sesto posto in classifica.

Nokia 3310

 

Dopo lunga e penosa malattia...

 

Eri bruttarello, ma ti ho amato perdutamente. E chi è arrivato al tuo posto non sarà mai come te! 

 

good morning

 

Accadde oggi, 11 febbraio

 

Auguri a Luca Antonelli. Esordi per Storari e Ronaldo, prima rete per Maxi Lopez. Giornata fortunata: due sconfitte in 15 partite; non perdiamo dal 2001

 

spal-milan

 

Milan, 4 "spallate" alla Spal

 

A Ferrara va in scena lo show rossonero, grazie alle reti di Cutrone (doppietta), Biglia e Borini

 

pre spal milan

 

Spal-lata al campionato ?

 

 Gattuso vuole l'ottavo risultato utile, magari con una vittoria. Poi Europa e Samp ravvicinate. Spal: Semplici si gioca tanto

aspettando MD

 

Inter, faida social

 

Icardi nervoso con la moglie, Raiola sta alla finestra. Dalla Spagna voci di guai col fisco e Mr Suning...

 

...

good morning

 

Accadde oggi, 10 febbraio

 

Auguri a Francesco Acerbi. Ultima partita per Albertosi. Bilancio positivo in questa data; non perdiamo da 44 anni e non abbiamo mai incontrato la Spal

 

avversaria raggi x

 

L'avversario

 

Una Serie A non semplice per la S.P.A.L. di Semplici

 

Felipe Anderson esulta per un gol segnato in Coppa Italia

 

Felipe Anderson, elogio alla sregolatezza

 

Il brasiliano è in rotta con la Lazio, e potrebbe essere uno dei piatti forti del prossimo mercato. Il suo estro sarebbe ideale per l'attacco rossonero

spurs gunners

 

Derby Spurs-Gunners

 

City col Leicester, Mou a casa Benitez, Reds a Southampton, Chelsea nel Monday Night col WBA. Per la salvezza, Stoke-Brighton e Huddersfield-Bournemouth

 

Serie A

 

La giornata di Serie A

 

Ventiquattresima giornata che si apre con Fiorentina-Juve, e che si concluderà con il posticipo Roma-Benevento.

aspettando MD

 

Ministro si dimette

 

Dall'Inghilterra una lezione di serietà ai parlamentari nostrani

terza pagina

 

Il campione dal sorriso triste

 

Non è stato una bandiera del Milan, ma è una storia che merita di essere raccontata

le gazze ladre

LE GAZZE LADRE di Ken Follett

E’ indubbio che il romanzo che ha fatto conoscere al grande pubblico Ken Follett sia stato 'La cruna dell’ago', storia di spionaggio e d’amore ambientata nel corso della seconda guerra mondiale.
Con Le gazze ladre l’autore gallese ritorna a quel periodo e a quel conflitto, imbastendo una storia che vuole anche essere un omaggio alle cinquanta donne agenti segreti che operarono dietro le linee tedesche per compiere sabotaggi (di queste ne tornarono solo trentasei).

28 maggio 1944 a Reims, nella Francia occupata dai nazisti.
Felicity Clairet, detta Flick e conosciuta come "la Pantera", è un agente segreto inglese del S.O.E. che collabora con la resistenza francese: l'obiettivo è far saltare in aria il castello di Sainte-Cécile, in cui è situata una centrale telefonica tedesca.
Il primo tentativo però fallisce. Flick è costretta a tornare in Inghilterra per organizzare un nuovo piano.
Decide di mettere su una squadra tutta al femminile al fine di introdursi nel castello fingendo di essere un gruppo di donne delle pulizie.
Dopo l'approvazione dei suoi superiori, e l'appoggio del generale Montgomery, tramite il suo collaboratore e ufficiale statunitense Paul Chancellor, Flick inizia a reclutare le componenti della sua squadra.
Nel frattempo, dopo il primo assalto al castello, il cinico ufficiale nazista Dieter Franck, che agisce sotto ordini diretti del feldmaresciallo Erwin Rommel, cerca di colpire al cuore della Resistenza francese.
Interrogando sotto tortura alcuni prigionieri, riesce ad identificare l'anziana donna, Mademoiselle Lemas, che accoglie gli agenti segreti inglesi e li mette in contatto con Michel Clairet, capo della Resistenza, nonché marito di Flick.
Dieter decide di sostituire Mademoiselle Lemas con la sua amante per attirare in trappola tutti i futuri agenti inviati dal S.O.E.
Flick riesce a reclutare sei donne: Diana Colefield, sua amica di infanzia appartenente a una nobile famiglia e abile tiratrice; Maude Valentine, ex impiegata del Fany; Ruby Romain, una zingara delinquente esperta nel combattimento corpo a corpo; Jelly Knight, esperta di esplosivi; Greta Garbo, un omosessuale di origini tedesche che si traveste da donna ed esperto nelle telecomunicazioni; infine, Denise...

Puoi scaricare gratuitamente il romanzo (formato epub) cliccando QUI

 

dunkirk

DUNKIRK

Uno stuolo di caschi scuri, il rombo dei motori di caccia in avvicinamento e uno stacco, prima che qualcosa, si presume molto distruttivo, avvenga.
A Christopher Nolan bastano poche immagini per catturare l'attenzione dello spettatore e renderlo prigioniero di un universo parallelo.
Questa volta senza ricorrere alle distorsioni spaziotemporali di Interstellar o alle contorsioni mentali di Inception, ma trovando la singolarità nei libri di storia, in un episodio celebre in terra d'Albione e molto meno altrove.
La storia di una fuga, anziché quella di un eroico assalto.

Nel 1940, dopo l'invasione della Francia da parte della Germania nazista, migliaia di soldati alleati si sono ritirati sulle spiagge di Dunkerque e, circondati dall'esercito tedesco, attendono di essere evacuati.
Tommy, un soldato del British Army, si ritrova insieme ai suoi compagni sotto il fuoco tedesco per le strade di Dunkerque, ed è anche l'unico che riesce a salvarsi e a raggiungere il perimetro difensivo che le truppe francesi hanno predisposto attorno alla spiaggia in vista dell'evacuazione.
Sulla spiaggia incontra un altro soldato che sta seppellendo un compagno, e insieme, dopo essersi imbattuti in un soldato creduto morto, decidono di fingersi degli infermieri e recarsi alla nave ospedale in partenza con la speranza di riuscire a imbarcarvisi.
Tuttavia, dopo aver caricato il soldato, i due vengono fatti scendere, così decidono di nascondersi sotto il molo in modo da poter salire di nascosto a bordo della prossima nave.
Alcuni aerei tedeschi attaccano però il molo e la nave carica di feriti, che cola a picco.
Nella confusione che segue Tommy salva un altro soldato, Alex, e insieme il giorno dopo riescono a salire a bordo di una seconda nave in procinto di salpare.
Anche questa nave tuttavia viene affondata, questa volta dal siluro lanciato da un U-Boot, ma i tre...

 

GENERE : drammatico, guerra, storico
REGIA : Christopher Nolan
ATTORI : Fionn Whitehead, Tom Glynn-Carney, Jack Lowden, Harry Styles, Aneurin Barnard
SCENEGGIATURA : Christopher Nolan
FOTOGRAFIA : Hoyte Van Hoytema
MONTAGGIO : Lee Smith
MUSICHE: Hans Zimmer
PRODUZIONE : Syncopy Inc., RatPac-Dune Entertainment, Warner Bros. Pictures
DISTRIBUZIONE : Warner Bros. Pictures
PAESE : Regno Unito, Stati Uniti d'America, Paesi Bassi, Francia
DURATA : 106 min

 

TRAILER

Scarica (via µTorrent) e guarda gratuitamente il film cliccando QUI

 

good morning

 

Accadde oggi, 9 febbraio

 

Compleanno di Mario Pasalic. In questa data 4 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Data da ricordare e... dimenticare per Arturo Crottini

 

Conte

 

Conte al Milan, io voto no!

 

Spero che Antonio Conte non arrivi alla guida del Milan; farei una grande fatica a farmelo andare bene come allenatore della mia squadra.

 

max

 

Due nomi per una panchina: la scelta dell'appartenenza

 

Conte o Gattuso allenatore del Milan nella prossima stagione?

Non è dato oggi sapere chi sarà il tecnico del Milan nella stagione 2018-19. Opportuno prendere atto certamente delle dichiarazioni ricche di fiducia e complimenti rivolte da Massimiliano Mirabelli a Rino Gattuo. Il nostro allenatore però sa bene come funziona il mondo del calcio. Conosce la sua condizione di neofita della panchina e si rende conto che bastano pochi risultati negativi per incardinare negativamente le impressioni di media e tifosi. Gattuso quindi, prosegue col basso profilo e va avanti a lavorare con costrutto e buzzo buono. La situazione delicata e quasi ai limiti di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea, suggerisce tuttavia una contrapposizione mediatica in cui è bene che i tifosi rossoneri non cadano. Principalmente per due ragioni. La prima riguarda la squadra. Dopo le montagne russe vissute con Montella, con un allenatore messo in discussione sostanzialmente a settembre, questa squadra avrebbe bisogno di un pò di sana tranquillità, di lavorare con calma e di credere che il lavoro svolto non sia a tempo. Le parole della scorsa settimana da parte di Bonaventura su Gattuso sono tutto men che casuali.

Vi è però una seconda motivazione per la quale il tifo rossonero non deve farsi tirare dentro dal tritacarne mediatico che contrappone Conte a Gattuso. Si tratta di una ragione relativa all'appartenenza. Rino Gattuso infatti non è semplicemente il nostro attuale allenatore. E' un pezzo della nostra anima, degli anni più belli della nostra vita, del Sacro Graal milanista. Come possiamo trattarlo come un Montella o uno Zaccheroni qualsiasi? Non lo merita e non è giusto anche in virtù del fatto che ha dato un senso ad una stagione che non ne aveva ed ha tolto la polvere da tanti simulcri della nostra appartenenza troppo chiusi nei meandri del cuore. Dobbiamo troppo a Rino per cadere in un tranello così. Il nostro compito è tifare e sostenere lui ed il suo Milan fino all'ultima partita della stagione. Dopo, ciò che sarà sarà, ma non stare al fianco del nostro guerriero potrebbe essere una brutta macchia nella nostra storia di tifosi.

 

Meyer in un'azione con la maglia dello Schalke 04

 

Meyer, il Milan parla tedesco

 

E' noto l'interesse di Mirabelli per il trequartista dello Schalke 04. 22 anni, in scadenza 2018, conosciamolo meglio...

...

Serie A

 

Gli orari della nuova Serie A

 

Lo spezzatino sembra funzionare a livello economico. Con l'arrivo di Mediapro, arriveranno ben otto fasce orarie.

aspettando MD

 

Italia paradiso penale

 

Il procuratore generale della Corte d'Appello di Bologna: "Italia paradiso penale per i latitanti rumeni"

 

storie calcio

 

Numero uno in figurina

 

"Non trovavano la mia figurina, ma in campo, bene o male, c’ero"

 

good morning

 

Accadde oggi, 8 febbraio

 

Auguri ad Hakan Calhanoglu, 24 anni. Esordio per Essien e Taarabt e primo gol di quest'ultimo. 

 

Belotti

 

Milan-Belotti, ora si può!

 

La stagione infelice del gallo potrebbe aprire scenari sorprendenti...

 

...

bonucci

 

 Bonucci, la crescita e gli "haters"

 

 "Andrei a prendere a casa chi mi insulta...". Intanto il Capitano del Milan è cresciuto e con lui tutta la fase difensiva della squadra di Gattuso

Bonucci

 

Con più carattere ma ingenui

 

Milan squadra più cattiva, ma il dato non va letto con superficialità

 

Strinic in azione con la maglia della Sampdoria

 

Strinic, conosciamolo meglio

 

Secondo le ultime indiscrezioni, sarà il terzino croato il primo acquisto dell'estate rossonera. Arriverà a Giugno a parametro zero dalla Sampdoria…

aspettando MD

 

Bonucci e gli haters

 

Leo si sfoga e adesso passa al contrattacco e risponde alle critiche e agli insulti apparsi sui social

 

storia milan 2

 

Quella mancata rimonta sui baschi

 

Nel dicembre ‘76, contro l’Athletic Bilbao, ai rossoneri non bastò un super Calloni

 

good morning

 

Accadde oggi, 7 febbraio

 

Su 18 partite disputate, solo 6 vittorie: non vinciamo dal 1993. Fiorentina bestia nera della giornata: 3 incontri, zero successi.

 

Cutrone

 

L'oro da valorizzare

 

Un giocatore a cui è diventato difficile rinunciare. Il 4-4-2 la possibile strada maestra per un attacco a 2

 

fa cup

 

Da stasera i replay di FA Cup

 

In campo, tra oggi e domani, 3 squadre di Premier, tra cui il Tottenham, due di Championship, una di League One e due di League Two

 

Juventus

 

Un film già visto...o quasi

 

Goleada a "Scansuolo" poco credibile ma se il Napoli anche questa volta fallisce, saranno altri anni di dominio

 

Cantera

 

Il weekend nero dei derby

 

Solo una compagine indenne.  La primavera all'impegno in Tim Cup

 

Serie A

 

La situazione in Serie A

 

Continua il testa a testa tra Napoli e Juventus. Importante vittoria in zona Champions della Roma, mentre in coda punto prezioso del Crotone.

good morning

 

Accadde oggi, 6 febbraio

 

Ultime in rossonero per Seba Rossi e Leonardo; primo gol per Cesare Maldini nella sua Trieste. Non perdiamo una partita dal 1972.

 

andrè silva

 

Appannato, inconcludente, impaurito

 

 Andrè Silva corpo morto rispetto ad una squadra che inizia a girare. Deve fare uno step mentale verso Gattuso, altrimenti verrà lasciato indietro ora che iniziano le gare che contano. 

salah

 

Emozioni in Reds-Spurs

 

Kane fa 100, Salah fantastico. Arsenal a valanga, City sul sicuro, bene lo United. In coda, crisi nera per WBA, Huddersfield e Stoke. Stasera tocca al Chelsea

 

Udinese millan

 

La partita quasi perfetta

 

Il Milan sforna una prestazione di livello ma viene punito dagli episodi e da una ingenuità

 

Milan

 

Prove di maturità

 

La partita di Udine ci lascia in eredità una bella prestazione di squadra, al cospetto di un amaro pareggio.

good morning

 

Accadde oggi, 5 febbraio

 

Compleanno del grande Cesare Maldini. In questa data, nel 1950, andammo a vincere in casa della Juve per 7-1, con tripletta di Nordhal

 

moviola

 

Udinese-Milan 1-1, la moviola

 

Altra gestione discutibile dei cartellini ai danni del Milan

 

pre udinese milan

 

Udine cruciale

 

 Gattuso vuole allungare a 7 il filotto di risultati utili consecutivi. Ma a Udine sarà gara tostissima contro l'ex Oddo. Chance per Silva ?

 

Domenica 4 Febbraio, il calcio in tv

 

Serie A, un big match di Premier League, una classicissima di Liga, ma non solo. Tutti gli orari ed i canali per non perdersi nulla della prima domenica di Febbraio!

good morning

 

Accadde oggi, 4 febbraio

 

Giornata positiva: 3 sole sconfitte su 13 incontri, l'ultima nel 1962; poi solo vittorie. Esordio per Kakha Kaladze nel 2001

 

avversaria raggi x

 

L'avversario

 

Anche la cura Oddo funziona. Udinese marcia a ritmo Champions

 

Il Marchese

 

Io sono io e voi non siete un c...

 

Tocca prendere in prestito una frase dal Marchese del Grillo per tentare di fotografare il momento che vive sto paese o quello che ne resta

 

aspettando MD

 

Apple, iPhone X verso il ritiro?

 

L'esperto dell'azienda di Cupertino, sostiene che entro l'estate potrebbe cessare la produzione

good morning

 

Accadde oggi, 3 febbraio

 

Giornata non del tutto positiva: 4 sconfitte nelle prime 4 gare, di cui 3 in casa senza segnare gol. Nel 2013 esordio con rete per Balotelli in Milan-Udinese

 

 Milan Lazio

 

Milan, 28 giorni tra Lazio e...Lazio

 

Quasi un mese di attesa prima del ritorno della semifinale di TIM CUP, potrebbe non essere un male...

 

...

gattuso milan gruppo

 

La fase difensiva alla base della risalita

 

Solo 3 reti subite nelle ultime 6 gare. Sta qui il segreto di Gattuso per la rimonta del suo Milan. "Prima non prenderle" 

liverpool tottenham

 

Reds-Spurs il big match

 

City a Burnely, Arsenal con l'Everton, Conte nel Monday Night a Watford. Per la salvezza, WBA-Southampton, Palace-Newcastle ed Irons a Brighton

 

Donnarumma

 

Il migliore dei peggiori risultati

 

Lo 0-0 dell'altra sera lascia ogni tipo di discorso qualificazione aperto; anche se ora tutto si deciderà a Roma.

Thomas Partey attaccato da un avversario

 

Liga, domenica sera Atletico-Valencia 

 

Big match al Wanda Metropolitano tra seconda e terza in classifica. Il Barcellona ed il Real possono approfittarne nel 22°turno

aspettando MD

 

Censura facebook

 

La pagina SCL cancellata da Facebook

inferno

INFERNO di Dan Brown

Dopo il grande successo del romanzo ne è stato realizzato un film diretto da Ron Howard e distribuito dalla Columbia Pictures. Tom Hanks riprende il ruolo di Robert Langdon e sarà affiancato da Felicity Jones nel ruolo di Sienna Brooks. L'uscita del film nelle sale cinematografiche statunitensi è datata 14 ottobre 2016. Nella versione cinematografica il finale risulta cambiato.

Il romanzo si apre con una misteriosa figura chiamata l'Ombra che, per fuggire a dei misteriosi inseguitori, si getta dal campanile della Badia Fiorentina, a Firenze.
Sei giorni dopo il professor Robert Langdon si sveglia in un ospedale di Firenze con una ferita alla testa e una seria amnesia che gli impedisce di ricordare i giorni precedenti; a complicare il tutto ci sono delle visioni indecifrabili.
All'ospedale viene accudito dal dottor Marconi e dalla dottoressa Sienna Brooks, che gli spiega come la sera precedente sia arrivato all'ospedale in stato di semi-incoscienza; l'amnesia sarebbe dovuta ad uno sparo destinato a lui, ma che l'avrebbe colpito solo di striscio sulla testa. Improvvisamente irrompe Vayentha, una killer che ammazza il dottor Marconi e sembra intenzionata a uccidere anche Langdon, che si salva solo fuggendo precipitosamente grazie all'aiuto di Sienna.
Nell'appartamento di quest'ultima Langdon si rende conto che nella sua giacca è stata nascosta una capsula al titanio per materiale biologico contenente qualcosa di molto prezioso e programmata per essere aperta da lui solo; il professore decide allora di rivolgersi al Consolato USA, dando però un indirizzo falso per rispetto della privacy di Sienna. Quando invece dell'aiuto richiesto vede arrivare Vayentha Langdon comprende di essere nel mirino del suo stesso governo, e che l'unica opportunità di salvezza sta nel riottenere le memorie dei due giorni precedenti, partendo forse dal contenuto della capsula di cui è in possesso. Al suo interno si trova un cilindro medievale di osso, usato per comporre delle stampe, all'interno del quale è stato inserito un proiettore ad alta tecnologia. L'immagine che esso proietta è la Mappa dell'Inferno dantesco di Sandro Botticelli. Improvvisamente un gruppo di soldati irrompe a casa di Sienna e i due riescono a scappare per un soffio...

Puoi scaricare gratuitamente il romanzo (formato epub) cliccando QUI

 

boston caccia all'uomo

BOSTON: CACCIA ALL'UOMO

Con questo film, centrato di nuovo su una storia vera (Lone Survivor, Deepwater Horizon), Peter Berg risale il tempo di qualche anno e ritorna sul drammatico attentato di Boston nel giorno della sua celebre maratona.
Abile a ricostruire gli avvenimenti e qualche volta i luoghi a chilometri di distanza (in The Kingdom Riyad era riconfigurata in Arizona), ricrea l'attentato del 2013 e ritraccia la ricerca che ha permesso di neutralizzare uno dei due terroristi e catturare il secondo. La prima mezz'ora del film predispone una suspense angosciosa, impiegando una struttura corale e introducendo una galleria di personaggi che saranno coinvolti nel tragico avvenimento. Tutto, note sintetiche comprese, è orchestrato per forzare l'empatia e rendere più impressionante il momento dell'esplosione.
La storia procede in montaggio parallelo, raccontando da una parte il tentativo di fuga dei colpevoli, dall'altra l'inchiesta che rende conto degli sforzi dei bostoniani. La ricostruzione scrupolosa non impedisce i movimenti, ricollegando abilmente gli intrecci orditi al centro di una folla di corridori, spettatori, infermieri, medici, soccorritori, pompieri, poliziotti, agenti dell'FBI, giornalisti.

Boston, 15 aprile 2013.
A causa di una sanzione disciplinare, il sergente Tommy Saunders è costretto a integrare la squadra incaricata della sicurezza della maratona, la più vecchia degli Stati Uniti.
Il clima festivo è interrotto dall'esplosione di due bombe.
Gli ordigni, piazzati lungo la linea d'arrivo sulla Boylston Street, uccidono tre persone e ne feriscono duecentosessantaquattro.
In tempi rapidissimi la videosorveglianza permette di identificare i due colpevoli, due fratelli di origine cecena devoti alla causa estremista.
FBI e polizia cominciano una serrata caccia all'uomo attraverso una città in stato di choc.
Una corsa contro il tempo a cui Tommy Saunders darà il suo eroico contributo...

 

GENERE : drammatico, storico, thriller
REGIA : Peter Berg
ATTORI :  Mark Wahlberg, Kevin Bacon, Michelle Monaghan, John Goodman, J. K. Simmons
SCENEGGIATURA : Peter Berg, Matt Cook, Paul Tamasy, Eric Johnson, Joshua Zetumer
FOTOGRAFIA : Tom Duffield
MONTAGGIO : Juli Van Brown
MUSICHE: Trent Reznor, Atticus Ross
PRODUZIONE : CBS Films, Lionsgate, Closest to the Hole Productions
DISTRIBUZIONE : 01 Distribution
PAESE : Stati Uniti d'America
DURATA : 133 min

 

TRAILER

Scarica (via µTorrent) e guarda gratuitamente il film cliccando QUI

 

good morning

 

Accadde oggi, 2 febbraio

 

Giornata abbastanza positiva: 7 vittorie su 14 incontri. Tra le 4 sconfitte, il ritorno di Supercoppa europea perso a Milano contro il Parma nel 1994

 

gattuso

 

Un pareggio quasi programmato

 

Uno 0-0 dal sapore "Ancelottiano" quello di ieri. Male Locatelli e Suso (stanchissimo): nella rosa mancano ricambi proprio sull'esterno e sulla mezz'ala. Ora tour de force

Milan - lazio

 

La partita "pesata"

 

Gattuso sceglie di non rischiare: ogni discorso rimandato di quattro settimane

 

chelsea bournemouth 0-3

 

United, Arsenal e Chelsea: che tonfi!

 

Fuga City, bene il Tottenham che stende lo United, tiene il Liverpool. In coda, guai seri per WBA, Southampton e Huddersfield. Irons saccheggiati dal mercato

 

Milan

 

Gli indizi cominciano a fare una prova

 

La stagione ha ancora molto da dire e la sensazione è che il Milan stia crescendo e prendendo forma proprio nella fase decisiva

 

Calciomercato

 

Serie A, mercato tutt'altro che scoppiettante

 

Spesi poco più di 25 Milioni. Delusione per l’Inter. Big immobili, particolarmente attive le squadre a rischio Serie B

Milan

Chi sale e chi scende

 

Il secondo match in tre giorni contro la Lazio ci lascia ancora in corsa per la Finale di Roma.

aspettando MD

 

Guerra alla Littizzetto

 

Il Movimento dei genitori contro la comica a «Che tempo che fa»

 

good morning

 

Accadde oggi, 1° febbraio

 

Buon compleanno ad uno storico 'bidone', Luther Blissett. Giornata positiva: due sole sconfitte su 19 incontri

 

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: INTER-MILAN -15/04/2017-

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 2

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.