EMPOLI

 

Serie B: Empoli piglia tutto!

 

Domnani sera le capoliste potrebbero essere ben tre

 

 

L'Empoli si conferma in forma strepitosa e va a conquistare sul campo dell'Ascoli la quinta vittoria consecutiva in campionato. Anche se i marchigiani non sono certo l'ostacolo più insormontabile che ci sia, se i toscani hanno avuto una debolezza fin ora in campionato è proprio quella delle trasferte materasso. Ieri invece il problema non si è posto e con un 2-1, sofferto ma meritato, agganciano in vetta il Frosinone che si è invece fermato proprio a cinque vittorie consecutive. Era il match clou del pomeriggio quello del San Nicola e i pronostici erano tutti contro la squadra di casa con l'aspettativa che pendeva verso l'ennesima goleada incassata da una diretta concorrente. Invece la squadra di Grosso risorge e fa un ottima partita, fatta di discreto gioco e grande attenzione in fase difensiva, agli antipodi rispetto alle prestazioni orribili viste contro Palermo, Venezia ed Empoli. L'allenatore campione del Mondo salva la panchina e riguadagna punti e posizioni nella zona calda.

A favore dei pugliesi anche i risultati della Cremonese e del Venezia che sfiorano il colpo in trasferta rispettivamente a Carpi e Spezia ma entrambe vengono fermate sull'1-1 rischiando addirittura di capitolare nel finale, salvandosi grazie anche ad una dose di buona sorte che non guasta mai.

Ancora una volta Brugman toglie le castagne dal fuoco al Pescara che approfitta dei pareggi succitati per portarsi a soli due punti dall'8° posto, mantenendo una speranza play-off.

In zona retrocessione scontatissimo il pareggio tra Avellino e Cesena che decidono di non farsi male e di dividersi un punto a testa che serve per mantenere margine sulla zona Lega Pro. Pari che invece non serve a nessuna delle due quello maturato tra Pro Vercelli e Brescia. Partita nervosa e senza esclusione di colpi a testimonianza di quanto la sfida potesse essere importante, ma lo 0-0 rimane invariato sino alla fine col rammarico per i lombardi di non essere riusciti a sfruttare l'occasione del calcio di rigore sbagliato da Bisoli nel primo tempo.
Il colpaccio invece lo fa senza dubbio l'Entella. Tre punti d'oro quelli che arrivano sul campo di una Ternana che gioca una partita ottima fatta di tante occasioni e soprattutto tanta fortuna. I legni per ben quattro volte negano il gol ai rossoverdi e come spesso accade nel calcio subiscono la clamorosa beffa all'87' nell'unica vera azione da gol concessa agli ospiti. Per dirla alla Fabio Caressa: " Il calcio è strano Beppe!"

La 25° giornata si concluderà tra oggi pomeriggio e domani. In campo in questo momento Parma e Perugia fermi sullo 0-0 all'intervallo. Alle 17.30 invece si gioca Cittadella-Novara con i veneti che cercheranno di restabilire le distanze in classifica col Bari e rimanere soli dietro il terzetto di testa che al termine della sfida di domani sera, nel caso il Palermo facesse bottino pieno contro il Foggia vedrebbe gli stessi rosanero a pari punti con Empoli e Frosinone a quota 46.

 

Il riepilogo dei risultai della 35° giornata:

 

Ascoli - Empoli                 1-2

Avellino - Cesena             1-1

Bari - Frosinone               1-0

Carpi - Cremonese          1-1

Pescara - Salernitana     1-0

Pro Vercelli - Brescia       0-0

Spezia - Venezia              1-1

Ternana - Entella              0-1

Parma - Perugia              0-0 (all'intervallo)

Cittadella - Novara          (alle 17.30)

Palermo - Foggia            (lunedì alle 20.30)

 

la classifica dopo 25 giornate:

 

Empoli, Frosinone    46

Palermo*    43

Bari, Cittadella*    38

Cremonese    37

Parma*, Venezia, Carpi    36

Spezia    35

Pescara    34

Perugia*, Avellino, Salernitana    30

Foggia*, Cesena    28

Novara*, Brescia, Entella    27

Pro Vercelli    25

Ascoli    23

Ternana    22

 

* una partita in meno

 


MD in your language

Flash news

HIGHLIGHTS 2017/2018

MILAN - LUDOGORETS

Cerca in MD

unforgettable

i più letti

CALCIO ITALIA

Mercoledì, 24 Gennaio 2018

Lotta tra neopromosse

CALCIO ITALIA

Martedì, 23 Gennaio 2018

Quagliarella come il vino

CALCIO ITALIA

Martedì, 02 Gennaio 2018

Una riforma da fare a tutti i costi

CALCIO ITALIA

Giovedì, 04 Gennaio 2018

Sarri provinciale. La pagherà

CALCIO ITALIA

Venerdì, 05 Gennaio 2018

I perchè di un esonero immeritato

 

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.