Udinese-Milan

 

Un buon punto, ma resta l'amarezza

 

I rossoneri pareggiano 1-1 sul campo dell'Udinese, è l'addio al 4° posto

Il Milan non va oltre l'1-1 sul campo dell'Udinese. Un buon punto quello della Dacia Arena, al termine di un match ben giocato nella prima mezz'ora, più complicato nella restante ora di gioco. I rossoneri partono forte, e al 9' è già vantaggio. Tiro formidabile di Suso dai 25 metri, palla sotto l'incrocio e 1-0 Milan. Un gol straordinario in un momento non felice per il calciatore spagnolo, che spazza via così le critiche degli ultimi giorni. Sembra il viatico verso un match agevole, ma intorno alla mezz'ora il match cambia, anche perchè André Silva, al minuto 24', fallisce l'occasione del raddoppio, troppo debole il suo colpo di testa dall'area piccola. I rossoneri faticano a gestire la palla a centrocampo, e l'Udinese guadagna terreno. Nonostante il possesso palla i friulani non riescono a rendersi pericolosi in attacco, si va cosi al riposo sullo 0-1.

Nella ripresa il copione non cambia. I rossoneri, complice un Silva in evidenti difficoltà, (prestazione disastrosa quest'oggi), faticano a rendersi pericolosi davanti. L'Udinese di contro guadagna terreno, pur non tirando quasi mai verso la porta difesa da Donnarumma. I rossoneri sembrano poter portare a casa il match, nonostante il gioco non esaltante, ma al 68' arriva l'episodio che complica tutto. Calabria, già ammonito nel corso del primo tempo, commette un ingenuo fallo da dietro su Jankto, ricevendo cosi il 2° giallo. Cartellino rosso e Milan in 10 uomini, fatto che lascia qualche perplessità su Rino Gattuso, che cosi come accaduto con Rodriguez nelle scorse giornate, lascia in campo un terzino già ammonito, non nuovo ai cartellini rossi. E al 76' arriva il pari friulano. Cross in mezzo dalla destra di Lasagna, sfortunata doppia deviazione di Bonucci prima, e di Donnarumma poi, e palla in rete per il l'1-1. Per le statistiche è autorete di Gigio, sfortunatissimo nell'occasione.

Resta il rammmarico per un possibile rientro nella lotta al 4° posto, ormai sfumato definitivamente visti i 10 punti distanza dall'Inter (che potevano scendere a -8). I rossoneri restano comunque in striscia positiva, portando a 5 i match senza sconfitte, con 3 vittorie e 2 pareggi. È però dal 2014 che i rossoneri non riescono a vincere 4 match di fila. Ormai perso il treno Champions, almeno in campionato, resta la corsa all'Europa League, a cominciare dal match di domenica prossima contro la Spal. Un match da non sottovalutare, prima di rituffarsi proprio nell'Europa League, con i 2 match dei sedicesimi contro il Ludogorets, ultima occasione per ritrovare la tanto attesa Champions. Per farlo servirà alzare al cielo il trofeo, nella notte di Lione.

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: INTER-MILAN -15/04/2017-

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 2

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.