Milan-Crotone 1-0

 

Dentro il nostro stadio l'urlo di Leo

 

Bonucci regala ai rossoneri i primi 3 punti del nuovo anno, ma che Maresca...

 

Inizia con una vittoria il 2018 rossonero. Un 1-0 teso fino al 97', dopo l'inspiegabile lungo recupero deciso dall'arbitro Maresca, per un risultato a dir poco bugiardo in un match dominato dal primo all'ultimo minuto. I rossoneri si scontrano contro un super Cordaz, in giornata di grazia come spesso capita ai portieri che affrontano il Milan. Ma non è solo la bravura del portiere dei calabresi a tenere in bilico il punteggio, è merito infatti anche dell'arbitro Maresca, che annulla ben 2 gol ai rossoneri, il primo dei quali per un fallo inesistente di Kessie, autore della rete del raddoppio. Rossoneri spesso sfortunati col VAR, una strana coincidenza, ma non vogliamo pensare a strani disegni. Certo che quest'oggi, se a ciò si aggiungono i 7 minuti di recupero, un sospetto rischia di farsi strada.

Il match è tutto a senso unico. I rossoneri scendono in campo col giusto piglio e prendono subito controllo del match. Ancora una volta è Suso il protagonista, che semina continuamente il panico nella retroguardia calabrese, soprattutto nel finale di primo tempo, quando uno splendido sinistro a giro viene deviato sul palo da Cordaz. Nella ripresa il Milan accelera, e al 54' trova la rete del meritato vantaggio. Corner di Calhanoglu, Cordaz esce male e fa carambolare il pallone sulla schiena di Bonucci, deviazione del rossonero e palla in rete, per il primo gol milanista dell'ex difensore bianconero. Il gol carica ancor di più i rossoneri, che sulle ali del vantaggio provano a chiudere il match. Partita virtualmente chiusa al 59', quando Kessie realizza la rete del raddoppio, ma il gol viene annullato da Maresca grazie all'intervento del VAR, per una trattenuta dello stesso Kessie. In realtà entrambi i giocatori cercano di liberarsi dal rispettivo avversario. Il Milan continua ad attaccare, e nel finale c'è tempo per un altro gol annullato, questa volta a Bonucci, reo di aver spinto il difensore avversario.

Anche qui pero' la decisione desta qualche perplessità, che diventa rabbia (soprattutto di Gattuso) quando Maresca decide di assegnare ben 7 minuti di recupero. Un recupero delicato dove il Crotone ha due pericolose occasioni davanti a Donnarumma. Subire il gol del pareggio sarebbe stato davvero troppo. Va detto pero' che i rossoneri mostrano ancora una volta la fatica nel trovare la via della rete, al di là del buon match giocato. Importante raddrizzare la mira in vista dei prossimi match.

La risalita è iniziata, il Milan sale in 7^ posizione a quota 28 punti, a -3 dal 6° posto occupato dalla Samp, che ha pero' un match da recuperare. Ora la sosta, l'appuntamento è per il 21 gennaio, che vedrà i rossoneri in terra sarda, per il match contro il Cagliari. Nell'attesa occhi al mercato, che potrebbe regalare sorprese.

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: Real Madrid-Milan (T. Bernabeu)

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 1bis

Cerca in MD

Image 17 Agosto 2018
C'è chi dice no
Image 17 Agosto 2018
Ai ferri corti
Image 12 Agosto 2018
Honda diviso a metà

i più letti

Prima pagina

Martedì, 07 Agosto 2018

Le gravi colpe di Marco Fassone

Prima pagina

Sabato, 04 Agosto 2018

Euforia Milan: altri due grandi colpi

Prima pagina

Sabato, 04 Agosto 2018

SMS da Roma?

Prima pagina

Martedì, 07 Agosto 2018

Il blitz di Gordon Singer

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.