, I campionati degli altri
 
 

uefa

 

I campionati degli altri

 

In Premier comanda il City, in Bundes il Bayern, in Francia il PSG, il Barça nella Liga e il PSV in Olanda; Rosenborg campione, come il Malmoe in Svezia

 

 

Approfittiamo di questa ultima sosta per le Nazionali del 2017 per analizzare i campionati negli altri Paesi; se in Italia la situazione è alquanto nebulosa, ci sono invece competizioni che, seppur a novembre, parrebbero già ben delineate.

E' il caso, ad esempio della Premier League: il City di Pep Guardiola vola sereno ed imbattuto in vetta alla classifica, con ben 8 punti di margine sui rivali cittadini dello United e sul Tottenham; il Chelsea insegue a -9 mentre Liverpool ed Arsenal arrancano a -12 dai Citizens. In coda situazione estremamente complicata per West Ham, che ha appena cambiato la guida tecnica, passando da Bilic a Moyes, Swansea e Crystal Palace.

In Bundes, il Bayern ha staccato il battagliero Lipsia mentre il Dortmund sta attraversando un periodo nero, con un solo punto nelle ultime 4 giornate. In coda troviamo due big, come Colonia e Werder in compagnia del Friburgo.

In Francia, com'era facile supporre, la battaglia per la testa della classifica è chiusa ancora prima di cominciare: il PSG guida la Ligue 1 con 4 punti sul Monaco, 7 sul Lione, 8 sul Marsiglia e 9 sul Nantes di Ranieri. Penultimo il Lille di Bielsa.

Assolo del Barcellona nella Liga spagnola, a +4 sul sorprendente Valencia, +8 sul Real, in evidente affanno, e sull'Atletico, che, nonostante sia tuttora imbattuto al pari delle prime due, non ingrana e colleziona troppi pareggi. Alaves, Las Palmas e Malaga chiudono la classifica.

PSV in fuga in Eredivisie: sono 8 i punti sul terzetto composto da Ajax, Zwolle e Alkmaar; attardati i campioni uscenti del Feyenoord.

Inutile parlare della Primeira Liga portoghese, visto che son sempre le solite 3 a guidare il gruppo: Porto, Sporting e Benfica sono racchiuse in 5 punti.

In Austria, Sturm Graz e Salisburgo han fatto il vuoto, mentre in Svizzera c'è una novità, cioè il Basilea non è primo ma secondo: è lo Young Boys che comanda quest'anno, con già 7 punti di vantaggio sui campioni della passata stagione.

In Belgio abbiamo il Brugge a +6 sul Charleroi e a +9 sull'Anderlecht; in Bulgaria il Ludogorets e il CSKA Sofia sono soli lassù mentre in Cechia è il Plzen che sta massacrando il campionato, con ben 13 vittorie consecutive (siamo alla 13^ giornata...) e vanta ben 13 punti di margine sulla seconda, il Sigma Olomuc.

In Russia il Lokomotiv Mosca che guida la Premier League, davanti allo Zenit con 3 punti di vantaggio.

In Scozia, ovviamente, il Celtic è primo ed imbattuto; segue l'Aberdeen, quarti i Rangers.

In Norvegia i giochi sono ormai chiusi: a due giornate dal termine, indovinate chi ha vinto il campionato? Il Rosenborg, ormai irraggiungibile dal Molde, secondo.

In Svezia, il campionato è già terminato: campione il Malmoe che ha preceduto l'AIK Stoccolma e il Djurgarden; male il Gotebotg, decimo.

 

 


MD in your language

Flash news

AMARCORD


Cerca in MD

unforgettable

 

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .


UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.