Cantera

 

Ultima chiamata, ma serve un miracolo!

 

Il consueto punto della situazione per quanto riguarda tutto il settore giovanile rossonero

 

 

Bisognerà attendere i risultati dell’ultimo turno per stabilire se il Milan Primavera di mister Lupi prenderà parte, o meno, ai playoff del Campionato di Primavera 1 per accedere alle fasi finali (Final Four) che già vede qualificate Atalanta ed Inter. Ai playoff, invece, sono già qualificate matematicamente la Fiorentina, la Roma ed il Torino; resta da riempire l’ultima casella, quella del sesto posto, ed a contenderselo ci sono tre squadre, tutte appaiate a quota 43 punti, vale a dire Juventus, Milan e Chievo. Purtroppo i rossoneri non possono essere artefici del proprio destino, poiché non sarà sufficiente vincere l’ultima gara per essere certi della qualificazione; bisognerà battere il Verona (ancora invischiato nella lotta per non retrocede) e sperare che la Juventus non batta in casa l’Atalanta. Ci sarebbe più di qualche speranza se non fosse che la classifica dei bergamaschi è già definita e non ci sono delle reali motivazioni per giocare alla morte contro i bianconeri. Già nell’ultimo turno gli orobici hanno ceduto i tre punti al Chievo, l’altra squadra in lotta per i playoff. Tuttavia i clivensi sono quello messi peggio, poiché in ogni caso di arrivo a pari punti con le altre due rivali sono in svantaggio negli scontri diretti. Il Milan visto a Udine è sembrato in salute, anche se ci ha impiegato un tempo per sbloccare il risultato e consolidarlo fino al 3-0 finale. A segnare il primo gol ci ha pensato Larsen (ottimo il suo finale di stagione), mentre gli altri due portano la firma del subentrato Tsadjout, che mancava dall’appuntamento col gol da un po’ di tempo. Ci presentiamo quindi al rush finale con fiducia, sperando di non dover rimpiangere i punti persi recentemente per strada contro Torino e Fiorentina al termine di gare ben disputate.

Missione compiuta per i Giovanissimi U15 di mister Misso, che superano anche il secondo turno dei playoff ed accedono ai quarti di finale. Dopo aver battuto il Cesena, i rossoneri hanno travolto in modo spettacolare il Torino con un perentorio 7-0. A segno sono andati Bright (doppietta), N’Gbesso (doppietta), Citi, Nasti e El Hilario. L’impegno nei quarti si preannuncia durissimo, poiché i nostri ragazzi sfideranno la Juventus, squadra che ha concluso in testa la classifica del Girone A. Gare di andata e ritorno nei quarti, con la prima che si disputerà al Vismara domenica prossima.

Sempre settimana prossima prenderanno il via i playoff degli Allievi U17 e degli Allievi U16; i primi se la vedranno contro la Samp mentre i secondi contro il Frosinone.

 

 

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: Real Madrid-Milan (T. Bernabeu)

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 1bis

Cerca in MD

Image 17 Agosto 2018
C'è chi dice no
Image 17 Agosto 2018
Ai ferri corti
Image 12 Agosto 2018
Honda diviso a metà

i più letti

Prima pagina

Martedì, 07 Agosto 2018

Le gravi colpe di Marco Fassone

Prima pagina

Sabato, 04 Agosto 2018

Euforia Milan: altri due grandi colpi

Prima pagina

Sabato, 04 Agosto 2018

SMS da Roma?

Prima pagina

Martedì, 07 Agosto 2018

Il blitz di Gordon Singer

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.