, CL - Male Juve, graziata la Roma
 
 

Psg

 

CL - Male Juve, graziata la Roma

 

Juve travolta da un grande Barcellona. Alisson, invece, salva la Roma. Chelsea e Psg a valanga

 

Comincia malissimo la Champions della Juventus: 3-0 per il Barcellona al Camp Nou con un Messi in forma strepitosa. La 'Pulce' segna una doppietta e propizia il gol del 2-0 di Rakitic.. La Juve, che che rinuncia per un motivo o l'altro a Chiellini, Howedes, Cuadrado, Mandzukic e Marchisio, Khedira, disputa un bel primo tempo, chiuso però prendendo gol proprio all'ultimo minuto, ma un secondo tempo da fantasmi, senza più idee e soprattutto incapacità di reagire.

 

Tanto Atletico e sprazzi di Roma per un esordio Champions da dividere a metà. Finisce a reti inviolate all'Olimpico il primo match dei giallorossi nell'Europa che conta con tanti rimpianti per Simeone e altrettanti applausi per il portiere giallorosso Alisson. La formazione di Simeone ripenserà a tutte le occasioni sprecate, soprattutto per merito di un eccezionale Alisson. Il portiere della Nazionale brasiliana è il vero eroe della serata meritandosi i cori a squarcia gola della Curva Sud per uno 0-0 che fa sorridere più i tifosi romanisti che quelli spagnoli.

 

Nel Gruppo A vince 3-0 il Manchester United contro il Basilea in una gara a senso unico. Ci vogliono 35' minuti alla squadra di Mourinho per sbloccare il risultato: la gioia del gol è tutta di Fellaini su assist di Young. Il raddoppio dei Red Devils arriva al 53', ancora di testa, ma a finire sul tabellino questa volta è Lukaku su cross di Blind. Il definitivo 3-0 arriva all'84' con il solito Rashford ormai definitivamente esploso. L'altra gara del girone, Benfica-CSKA Mosca, vede i russi autori di un'insperata vittoria in rimonta in terra portoghese. Dopo un primo tempo conclusosi 0-0, il primo gol della gara lo sigla infatti Seferovic al 50' su assist di Zivkovic. La risposta del CSKA arriva però 13 minuti dopo con Vitinho su calcio di rigore. Il definitivo 1-2 arriva al 71' quando Bruno Varela respinge un tiro potente di Vasin, senza riuscire poi a far nulla sul tocco da posizione ravvicinata del neo-entrato Zhamaletidov.

 

Nel Gruppo B è Psg-show. La squadra di Emery asfalta il Celtic per 5-0 grazie alle reti del trio delle meraviglie: Neymar-Cavani-Mbappé. Il brasiliano segna la prima rete della partita con uno scavetto al 19'. Al 34' è la volta di Mbappé che sfrutta un liscio di Cavani, servito proprio da Neymar, per insaccare il pallone in rete. Il 3-0 è il riscatto dell'uruguaiano che realizza su calcio di rigore. Il 4-0 arriva nel secondo tempo quando Lustig devia nella sua porta un cross di Draxler, mentre il 5-0 è ancora di Cavani. Bayern-Anderlecht finisce 3-0. La prima rete arriva dopo appena 11 minuti e a siglarla è il solito Lewandowski su calcio di rigore. Il raddoppio lo segna invece Thiago Alcantara al 64' che sfrutta l'accelerazione e cross di Kimmich. Il gol che mette fine alla gara lo segna proprio Kimmich al 90', abile a cogliere un suggerimento geniale di Boateng.

 

Nel gruppo C, quello della Roma, il Chelsea trvolge il Qarabag per 6-0. La prima in Champions League 2018 di Antonio Conte finisce in trionfo. Per i Blues segnano subito Pedro dopo 5' e Zappacosta, dopo un coast to coast e un tiro-cross fortunoso, al 30'. Nella ripresa il Chelsea si scatena riuscendo a mandare in rete Azpilicueta al 55', Bakayoko al 55' e infine Batshuayi, al 76' e 82', schierato al posto di Morata.

 

Nel Gruppo D, lo stesso di Juventus e Barcellona, vince lo Sporting contro l'Olympiacos per 3-2. Sembrava tutto facile per i portoghesi, in grado di segnare dopo appena 2' con Doumbia. Il 2-0 arriva al 12' grazie a un micidiale contropiede di Gelson Martins che non lascia scampo ai greci. Il 3-0 arrivato al 43' del primo tempo e siglato dall'ex Sampdoria Bruno Fernandes, sembra debba chiudere definitivamente i giochi. L'Olympiacos trova però un'insperata reazione grazie al neoentrato Pardo: l'attaccante segna all'88' e al 92', troppo tardi per le speranze di pareggio dei greci.

 

MD in your language

Flash news

AMARCORD


Cerca in MD

unforgettable

 

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .


UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.