cantera

 

Weekend con en-plein delle squadre nazionali

 

Il consueto punto con i risultati del week-end di tutto il settore giovnile rossonero

 

 

Era fondamentale interrompere la striscia negativa e tornare alla vittoria per alimentare ambizioni da playoff per il titolo. Missione compiuta dalla Primavera di mister Lupi che nella 23ma giornata batte la Lazio di Bonacina e si riporta tra le prime sei della classifica del campionato di Primavera 1. Oltre al risultato (2-1) dobbiamo segnalare la ottima prestazione dei nostri ragazzi, capaci di dominare l’incontro dal primo all’ultimo minuto, mettendo in mostra un grande Tsadjout.
La Lazio si è presentata all’incontro da ultima in classifica, ma è una squadra che comunque vende sempre cara la pelle e che nell’ultimo turno era stata capace di fermare sul pari la Juventus. Un gol per tempo per i rossoneri, passati in vantaggio con un tocco di Forte su assist di Tsadjout e con il raddoppio proprio dell’attaccante di colore nella ripresa. Nel finale e su calcio di rigore l’inutile gol dei biancocelesti. Le sconfitte di Genoa e Juventus permettono al Milan di salire al quinto posto a pari merito col Genoa a quota 35, a 5 punti di distanza dalla Fiorentina quarta che ha battuto la Juve per 2-0. Da segnalare nella giornata la bella vittoria del Chievo sul Torino ed il pari della Roma contro l’Udinese. A guidare la graduatoria sono a pari punti l’Atalanta (vittoriosa a Genova contro il Grifone) e l’Inter (battuto il Verona) a quota 44, con 2 punti di vantaggio sulla Roma. Ora il campionato si ferma per la disputa del tradizionale torneo internazionale di Viareggio. Si riprende il 31 di marzo con la delicata trasferta di Torino contro la Juventus, autentico scontro diretto per l’accesso ai playoff.

Fermo il campionato degli Allievi U17 per la disputa del torneo Beppe Viola di Arco (dove i nostri sono stati eliminati ai quarti dal Verona ai rigori) e per impegni della Nazionale, sono scesi in campo gli Allievi U16 ed i Giovanissimi U15 affrontando lo stesso avversario, e cioè l’Hellas Verona. Gli U16 di mister Monguzzi hanno battuto gli scaligeri al Vismara per 3-1 grazie alle reti di Locati, Bassoli e Capone, conquistando 3 punti importanti per rientrare nella corsa per i playoff. Ora i rossoneri sono al quinto posto a quota 31 al pari di Bologna ed Udinese, a meno 2 dal Cagliari fermato sul pari. Gli U15 di Misso hanno invece vinto per 2-0 con le reti di N’Gbesso e Castenetto, blindando il terzo posto a quota 46, a distanza però siderale dalla coppia Atalanta ed Inter appaiate a quota 56.

Chiudiamo con i Giovanissimi regionali. I 2004 di mister Nava sono stati bloccati sullo 0-0 in casa col Brescia, mentre i 2005 hanno pareggiato al Vismara 1-1 contro l’Atalanta (gol di Longhi).

 

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: INTER-MILAN -15/04/2017-

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 2

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.