genoa milan

 

Genoa-Milan: Best & Worst

 

 Suso e Romagnoli i migliori. Silva si sblocca e con il 4-4-2 avrà più spazio. Borini generoso. Calha, che succede ?

 

 Il Milan non frena la sua rimonta Champions. A Genova centra la settima vittoria nelle ultime 8 gare di campionato, la quarta consecutiva dopo le affermazioni con Spal, Sampdoria e Roma. 

Lo fa grazie ad Andrè Silva, al primo gol stagionale in Serie A, e lo fa al cardiopalma, un secondo prima del triplice fischio dell'arbitro Fabbri. 

 

I tre punti arrivano al termine di una partita collosa e complicata, il cui riultato più giusto sarebbe forse stato il pareggio, considerando le occasioni clamorose avute dal Genoa ad inizio ripresa. Ma il Milan si tiene stretto i 3 punti e viaggia verso la lotta Champions, insperata fino a solo un mese fa. 

 

A deciderla, come detto, è stato Andrè Silva, su assist decisivo di Suso. E' lui il migliore in campo per il Milan. Se non si accende lui, il Milan non è mai pericoloso. Non a caso Gattuso, al fischio finale, corre, evita tutti e va ad abbracciare per primo proprio lo spagnolo. Assist decisivo e secondo tempo di livello. Sempre un punto di riferimento a cui appoggiarsi. 

Stessa cosa non può dirsi del suo omologo a sinistra, che risulta essere invece il peggiore. Mai pericoloso, mai un'idea, un passaggio filtrante o uno dei suoi tiri patentati. Calhanoglu sta subendo forse una piccola involuzione dopo il periodo più che positivo passato negli ultimi due mesi. Ci sta.

 

 Restando nel reparto offensivo, buona la prova di Kalinic, che questa volta conclude anche in modo pericoloso verso la porta, oltre a fare un gran lavoro, ma un Super-Perin gli dice di no. Positivi gli ingressi di Cutrone e, sopratutto, Andrè Silva. Con il possibile passaggio al 4-4-2, in corsa o dall'inizio, questi 3 avranno certamente più spazio e rotazione. 

 

Passando a centrocampo, Biglia ha fatto discreto filtro ed ha organizzato bene il gioco da dietro, perdendo tuttavia qualche pallone sanguinoso: gara sufficiente. 

Cosi' e cosi' sia Kessie che Bonaventura, invece. Il primo, sopratutto, è apparso forse stanco, ma comunque stoico nel finale con i suoi inserimenti in area.

 

In difesa, l'altro migliore in campo per il Milan, ovvero Romagnoli, che assieme a Bonucci inizia davvero a formare una coppia clamorosa. Quarta gara consecutiva in A senza prendere gol. Nelle ultime 8, solo l'Arsenal è riuscito a fare gol alla difesa rossonera.

Da rivedere Bonucci terzino destro. Qualche errore di troppo, per un giocatore che comunque ci mette tutto e si presta a dare una mano in qualsiasi ruolo gli venga proposto. Ogni allenatore vorrebbe avere giocatori cosi'. Bene anche Calabria all'ingresso nel finale, sempre a raddoppiare con Suso per cercare la palla giusta da servire alle punte. 

 

 

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: INTER-MILAN -15/04/2017-

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 2

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.