good morning

 

Accadde oggi, 14 novembre

 

Nel 1991 ci lasciò Gunnar Gren che fu anche allenatore per due partite; esordio per Cevenini e prima e ultima rete per Stefano Salvatori

 

Per oggi nessun compleanno da ricordare ma due decessi: Mario Renosto (1929-1988, due stagioni al Milan, 44 presenze, 17 reti) ed il grande Gunnar Gren, 'Il Professore' (1920-1991, 4 annate in rossonero, 137 gettoni, 38 reti; con Liedholm e Nordhal componeva il leggendario terzetto Gre-No-Li. Nel 1952/53 sedette per due partite anche sulla panchina come allenatore: una vittoria ed una sconfitta, tra cui, purtroppo, la finale di Coppa delle Fiere contro lo Stade Reims).

Una sola sconfitta su 14 gare giocate il 14 novembre, oltre a 11 vittorie e due pareggi; giornata, quindi, decisamente positiva la cui storia ebbe inizio nel 1909 in un derby tra rossoneri: Milan-Ausonia Pro Gorla 2-1; nel 1920, Milan-Monza finisce in goleada, 5-0 per i ragazzi. Altra vittoria nel 1926 a Livorno, 2-1; il primo pareggio è datato 1937 a Trieste, 0-0 contro gli Alabardati. Seguirono 3 successi: Milan-Novara 4-1 (1948), Fiorentina-Milan 0-2 (1954) e Milan-Ipswich Town 3-0 per gli ottavi d'andata della Coppa dei Campioni 1962/63. Purtroppo, l'unica sconfitta fu in finale di Coppa Intercontinentale, quella del 1963/64 in Brasile contro il Santos, 4-2. Nel 1965 si torna al successo contro il Varese, 3-1 e nel 1971 riecco un pareggio, 0-0 col Cagliari a S. Siro. Undici anni dopo, altro incontro tra rossoneri anche pugliesi: Milan-Foggia 2-0. Nel 1990 arriva a S. Siro un'altra formazione pugliese, il Lcce ma il risultato cambia poco: 3-0. Siamo nel 2004 e a S. Siro giunge il Siena: 2-1 per i rossoneri. L'ultima volta, fu nel 2010 in un derby contro l'Inter, giocato fuori casa: Inter-Milan 0-1, rete di Ibra su rigore al 5'.

Benché in novembre la stagione sia già avanzata, ci sono ben 7 esordi da ricordare: in Milan-Ausonia del 1909, toccò a Renzo De Vecchi, Aldo Cevenini, Jack B. Diment, Otto Mayer e Achille Armando Brioschi; in Milan-Foggia fu il turno di Paolo Benetti e Milan-Lecce fu la prima per Roberto Bandirali.

Per Benetti e Bandirali furono pure le ultime e fu così anche per Romolo Ferrario in quel Milan-Monza 5-0.

Primi gol per Armando Bellolio (Milan-Monza) e per il povero Stefano Salvatori, recentemente scomparso (Milan-Lecce; fu anche l'ultimo per lui).

Elio Onorato (Milan-Novara), Francesco Romano (Milan-Foggia) e, appunto, Stefano Salvatori non segnarono più in maglia rossonera.

 

MD in your language

Flash news

MEMORIES

2017: DIAVOLO, CHE ANNO!

Cerca in MD

unforgettable

 

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .


UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.