npju

 

Una considerazione post Napoli Juventus

L'estetismo che diventa talebanismo non rischia di rovinare i suoi stessi benefici?

 

Arrigo Sacchi ha spiegato che andrebbe fatto un monumento a Sarri che lotta contro i pesi massimi. La sua opinione potrebbe anche essere vera ma non prende in considerazioni aspetti di campo che vanno oltre il fatturato del club e le loro spese in emolumenti.

Nella partita di venerdì sera infatti il pragmatismo antiestetico di Allegri ha avuto la meglio sul talebanismo di Sarri. Ho sempre definito Sarri un ottimo allenatore privo però di quella concretezza che è inevitabile se alleni una squadra importante. Spremere fino alle estreme conseguenze gli 11 titolari di questo Napoli ha portato inevitabilmente un fallimento del big match stagionale. Nulla di irreparabile ma il sarrismo ha dei limiti.

Tenere sempre la palla a terra è un grande merito ma arriva un momento in cui chiunque è costretto ad alzarla. Ed allora, inevitabilmente, ci si accorge che non contemplare una punta fisica nel proprio modo di vedere il calcio è anche un limite. Il 433 di Sarri è ben letto dagli allenatori esperti. Lo hanno dimostrato sia Spalletti, sia Allegri. Quest'ultimo, essendo totalmente disinteressato al gioco, può concentrarsi meramente sulla tattica e sul preparare le partite addosso all'avversario anche perchè davanti ha gente come Dybala e Higuain che risolve le partite senza un contesto alle spalle.

La domanda che Sacchi dovrebbe porsi è un'altra: può l'utopia non fare mai i conti con la realtà, sino a diventare talebanismo?

 

MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: finale CL 2002/2003

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 1

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.