, Lotta a tre? E' presto, ma...
 
 

spalletti sarri allegri

 

Lotta a tre? E' presto, ma...

 

L'Inter ad insidiare Napoli e Juventus. Sarà lotta a tre per lo scudetto? Prematuro dirlo, ma il campionato è più aperto

 

Punteggio pieno. Primo posto in coabitazione per Inter, Juventus e Napoli. Sarri, Allegri e Spalletti hanno incamerato 9 punti importanti e si candidano per la lotta al titolo. 

Ma se per il Napoli era previsto e prevedibile, è l'Inter l'intrusa, seppur di lusso, in questo terzetto. Anche perchè il calendario le era avverso. Il Napoli ha dovuto superare Verona, Atalanta e Bologna, mentre la Juve se l'è vista con Cagliari, Genoa e Chievo.

Spalletti ha invece vinto a Roma e schiantato la Fiorentina. Gli uomini di Spalletti hanno la miglior difesa del terzetto (un solo gol subito, contro i 2 di Napoli e Juventus) ed hanno segnato 8 reti (Come il Napoli, 10 la Juventus).

Ed ora i neroazzurri aspettano Crotone e Bologna. Facile aspettarsi 6 punti e quindi punteggio pieno dopo 5 giornate. Poi, la gara casalinga con il Genoa. Nelle stesse gare la Juventus andrà a Sassuolo, se la vedrà con la Fiorentina ed avrà poi la gara con la Roma all'Olimpico.

Per Sarri il Derby col Benevento, la delicata sfida dell'Olimpico con la Lazio e la gara a Ferrara con la Spal. Nel mezzo, per le due favorite di questa stagione, le gare di Champions League, mentre l'Inter riposerà e preparerà con serenità le gare.

Insomma: facile e preventivabile che l'Inter alla sesta possa essere da sola in vetta.

Il Campionato è tuttavia lungo e pieno di pieghe e svolte inaspettate ad oggi. Certo, l'Inter ora dopo questo avvio promettente e dopo i passi falsi di Roma e Milan, è balzata in testa del terzetto che ambisce ai due posti Champions che verosimilmente lasceranno liberi Napoli e Juventus. In questa lotta si iscrive di diritto anche la Lazio. Per la vittoria roboante con il Milan e per il campionato, ottimo, scorso.

Ma quello che in dote hanno lasciato queste prime tre giornate è senza dubbio un campionato più equilibrato dello scorso anno. Il Milan ha faticato tremendamente con il Cagliari, con il quale anche la Juventus aveva balbettato, prima di vincere. Balbettii anche con il Genoa. Il Napoli ha sofferto al San Paolo con l'Atalanta ed ha fatto un primo tempo pari, se non peggio, col Bologna.

La netta sensazione è che il livello medio si sia alzato. Ne beneficerà lo spettacolo, e la lotta al vertice sarà dura. Ma per ora Juventus, Napoli e, un po' a sorpresa, l'Inter, tentano la fuga.

 

  

MD in your language

Flash news

AMARCORD


Cerca in MD

unforgettable

i più letti

CALCIO ITALIA

Giovedì, 05 Ottobre 2017

Ma per favore...

CALCIO ITALIA

Giovedì, 16 Novembre 2017

Ancelotti? Meglio di no

CALCIO ITALIA

Sabato, 21 Ottobre 2017

In Serie B non si capisce più nulla

CALCIO ITALIA

Mercoledì, 08 Novembre 2017

Rugani si, Romagnoli no

CALCIO ITALIA

Mercoledì, 04 Ottobre 2017

Dalla Champions allo Spezia

 

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .


UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.