caccia al tesoro

CACCIA AL TESORO

Caccia al tesoro prosegue il percorso, intrapreso di recente dai fratelli Vanzina con "Non si ruba a casa dei ladri", di recupero e rivisitazione della commedia all'italiana, in questo caso più specificatamente napoletana, ricollegandosi fin dalla prima scena anche al teatro di tradizione partenopea.
E dal punto di vista della costruzione narrativa Caccia al tesoro è riuscito: il gioco degli equivoci ha una sua grazia surreale, e funziona bene il botta e risposta fra attori di grande abilità e impeccabili tempi comici: Vincenzo Salemme e Carlo Buccirosso, nei panni di Domenico e Ferdinando, sono una coppia ormai rodata e degna del più nobile varietà, ma anche Serena Rossi, Max Tortora e il giovanissimo Gennarino Guazzo, vera scoperta del film, gestiscono bene il loro spazio e un ritmo di commedia che supera le divisioni regionali.

Domenico Greco è un attore teatrale con grossi debiti, che vive a casa della cognata Rosetta, vedova di suo fratello, e con un figlio di nome Antonio, malato di cuore. L'unica cura è un intervento che costa 160 mila euro da fare negli Stati Uniti. I due vanno a pregare San Gennaro per chiedergli di donare loro una delle pietre preziose presenti sulla sua mitra, ed ecco che una voce, presumibilmente quella del Santo risponde loro: "Va bene, va bene". In realtà la voce appartiene ad un parcheggiatore abusivo la cui voce era udibile per la finestra aperta. Casualmente, accanto ad Antonio e Rosetta si trova Ferdinando anch'egli in difficoltà economiche, motivo per cui decide di associarsi a Domenico nella realizzazione del furto. I preparativi fervono e, finalmente i due si introducono nella cripta, stranamente aperta e vuota, e subito dopo da un buco nel muro entrano anche Cesare e Claudia, due ladri romani in trasferta.
Delusi dalla scoperta di essere stati beffati escono dalla chiesa e casualmente scoprono che tutto il tesoro di San Gennaro è stato portato a Torino per una mostra temporanea. Domenico e Ferdinando decidono di partire per il nord e completare l'opera, accompagnati questa volta anche da Gennarino, il figlio di Ferdinando ma durante il sopralluogo scoprono che anche Cesare e Claudia hanno avuto la stessa idea. Decidono quindi mettersi d'accordo e lavorare assieme per raggiungere lo scopo.
Nel frattempo a Napoli il capo della polizia chiede aiuto ad un boss locale per scoprire chi siano i responsabili del tentato furto nella cripta...

 

GENERE : commedia
REGIA : Carlo Vanzina
ATTORI : Vincenzo Salemme, Carlo Buccirosso, Christiane Filangieri, Serena Rossi, Max Tortora
SCENEGGIATURA : Carlo Vanzina, Enrico Vanzina
FOTOGRAFIA : Enrico Lucidi
MONTAGGIO : Luca Montanari
MUSICHE: Giuliano Taviani, Carmelo Travia
PRODUZIONE : Medusa Film, International Video 80
DISTRIBUZIONE : Medusa Film
PAESE : Italia
DURATA 90 min

 

TRAILER

Scarica (via µTorrent) e guarda gratuitamente il film cliccando QUI

 


MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: Real Madrid-Milan (T. Bernabeu)

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 1bis

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.