maremma maiala

 

Quella nauseabonda ignavia

 

Juve e Roma danneggiate? "L'Italia merita rispetto!". Mentre sul Milan... 'Madonna che silenzio c'è stasera"

 

In questi giorni continua a tornarmi in mente un sonetto di Cecco Angiolieri "S'i' fosse foco, ardere' il mondo; s'i' fosse vento, lo tempestarei; s'i' fosse acqua, i' l'annegherei; s'i' fosse Dio, mandereil'en profondo". Istintivamente però, il mondo, mi suona come Italia (quella pallonara).
Ricordate le voci indignate dei vertici del calcio nostrano sui "furti" subiti dalla Juventus e dalla Roma nelle ultime sfide di Champions? Indignazione e parole grosse contro l'UEFA "L'Italia merita rispetto" dicevano.
Mi si dirà "ma, nell'indignazione, compresero anche il Milan in quel di Londra", falso! Quando accadde al Milan riportarono la notizia ma nessuna voce "VIP" si levò e non partì nessuna crociata. Solo dopo, perchè più siamo meglio è, fu tirato in ballo il Milan per far 'polpa' sullo scandalo arbitraggi nell'asse Torino-Roma.
Ed i nostri media che per settimane ci hanno triturato i gioielli con Orsato? Brrr, che scandalo!
Poi, succede al Milan di subire un (gravissimo) torto ed i vertici del calcio nostrano tacciono, mentre i media rigirano il coltello nella piaga fregandosene dell'Italia che "merita rispetto".

Uno (Tavecchio) non vede, un altro (Fabbricini) non parla, l'altro (Malagò) non sente ma parla: "Milan? Sì, c'è un danno d'immagine. Ma è un problema loro" che, tradotto volgarmente, sta a significare "..zzi vostri!".
E la stampa? Da una mano alla squadra italiana più titolata al mondo? Come no...
Gazzetta dello Sport - "Milan fuori dalle coppe", "Sentenza Uefa, filtra pessimismo"
Repubblica - "Il Cda non accelera, Scaroni irritato con Fassone"
Corriere della Sera - "Mister Li rischia tutto"
Trovata 'l'indignazione' urlata in altri casi? L'onore italico non conta... c'è di mezzo il Milan.
A dire la verità un mosca bianca, nel silenzio prezzolato dei media, c'è: Xavier Jacobelli "Altri Club hanno, evidentemente, più santi in paradiso con punizione soft o insignificabili con multe dilazionate su 5 anni o robe simili. Il Milan invece, nonostante la nuova dirigenza abbia sempre coperto ogni impegno come gli stipendi, contributi o quant'altro. Anzi, se ricordate, Gattuso rivelò che André Silva fu addirittura pagato con due mesi in anticipo. Siamo curiosi di capire il motivo di questa inopinata rigidità solo nei confronti del Milan. Ho la sensazione che tutti gli animali siano uguali, citando Orwell, ma alcuni, come i maiali, sono più uguali degli altri...". Vivaddio, ci vuole così tanto ad essere onesti e vedere tutti con lo stesso metro di giudizio? Pare di si.

Il Milan è, indiscutibilmente, la squadra che rappresenta l'eccellenza del calcio Italia nel mondo.
Il nostro club ha più titoli internazionali di tutte le squadre italiane messe assieme. Pensate che le più blasonate (Juventus e Inter), sommando i loro titoli euro/mondiali, non arrivano nemmeno vicini al palmares Milan.
In giro per il mondo, parlando di eccellenze italiane, ti rammentano la pizza, la pasta e il Milan.
E se quando il Milan alza un trofeo internazionale si parla di (cit. Caressa maggio 2007) "Italia sul tetto d'Europa", non si capisce perchè "quell'Italia" non venga difesa e sostenuta.
Non serve un ebet., pardon, un Abete qualunque che abbraccia Berlusconi e Galliani mentre sollevano coppe che danno prestigio al Paese, se poi tacciono di fronte a questi assurdi attacchi. Che poi, magari tacesserio, vero Malagò?

Perchè Real, Manchester, Bayern, PSG tutto possono ed il Milan viene trattato come una qualsiasi altra squadra del terzo mondo calcistico?
Semplice. Provate ad attaccare una di quelle società e, per prestigio nazionale, vi troverete un'intera nazione che vi si rivolta contro indignata.
Anche da noi è così, salvo che per il Milan. Anche se a guardar bene, senza il Milan, l'Italia a livello calcio sarebbe ben poca cosa.

La proprietà cinese a me non piace. Non piace perchè sono del partito "moglie e buoi dei paesi tuoi" e perchè mi piacerebbe, dal magazziniere al proprietario/presidente, avere gente Milanista dalla nascita che lavora e guida la mia passione d'una vita.
Quindi non difendo a prescindere Mr. Li, ma non posso non notare come fino ad oggi abbia sempre onorato gli impegni presi. Quindi perchè questo insensato accanimento basato sulle sensazioni e non sui fatti?
Perchè (ahime) siamo in Italia ed i questo malato paese che "S'i' fosse foco, arderei", se non ti chiami Juventus o Inter e (cit. Jacobelli) "non hai santi in paradiso".

I media prezzolati si fregano le mani ed auspicano tutto il peggio per il mio Diavolo?
Facciano pure. Io vivo, questi momenti, come una sorta di déjà-vu.
Mi pare d'esser tornato alla tremenda estate 2006 dove (dicevano) tutti i calciatori fuggono via ed il Milan è destinato ad una brutta fine.
Mi pare davvero il 2006 e me lo auguro, perchè ricordo come finì la storia di quella stagione post calciopoli........
Il Diavolo, nella sua storia, è sempre stato attaccato duramente ed ha sofferto in silenzio perchè sa che ogni colpo mortale, lo fortifica.
Lo tengano bene a mente coloro che oggi ghignano. Historia docet, il Milan tornerà!
E quando tornerà, saranno volatili per biabetici!


MD in your language

md tube rettangolare2

HIGHLIGHTS: INTER-MILAN -15/04/2017-

(prossimamente) tutti gli highlights 2018/2019

MILAN OFFICIAL

TIFOSI

MOMENTS

Il graffio

il graffio 2

Cerca in MD

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 10 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .

UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.