, Maledetto Biscardi!!!
 
 

biscardi

 

Maledetto Biscardi!!!

 

Le serate d'inverno scorrevano lentissime, non c'era quasi mai divertimento nei giorni dal lunedi al venerdi. Alcuni di noi erano alle prese con gli ultimi libri ,una interminabile notte prima degli esami che dura anni ma che poi, purtroppo, spira e dice basta. Altri seppellivano già la vita con il lavoro. Un pò sono contenti perchè lo stupido oblio di un pò di gloria e di un pò di soldi già fa danni . Un pò arrancano, lavoretti in fabbriche , falegnamerie, un altro pò sbirciano la vita dalla

serratura sperando che la porta non si apra mai. Mille anni dopo avremmo scoperto che avevano ragione proprio ed inaspettatamente questi ultimi, quelli che vivevano alla giornata, quelli ... "domani è un altro giorno", oggi dormo e bevo.


I più diligenti comunque dopo aver passato il week end fra pizze, discussioni, bar e qualche primo timido accenno di "gnocca", si rintanavano in casa dal lunedi e, salvo piccoli blitz dal barbiere trasformato in tribuna, aspettavano l'arrivo del venerdi. Molti di noi invece , all'epoca ancora vergini di alcool, di canne e di mille dolori della vita, usavano le serate del lunedi in modo molto originale. Andavamo a giocare a Poker ? NO. In parrocchia dal prete mordente a cantar canti e pregar forte ? NO. Alla camera del lavoro a reclutare soldati per la causa comunista così forte nel villaggio ? NO. Qualcuno penserà ad una biblioteca , a legger saggi e libri su Mao. Lenin, Arafat... o meglio ancora a provar di capire in quel fine anni settanta cosa capitava nel micro mondo italiano dilaniato dalla violenza, dalla ribellione e dall'affascinate e mai dimenticata stagione delle Brigate Rosse. Che meraviglioso mondo ci stava passando fra le mani e che ignoranza non capire che quella rivoluzione sarebbe stata l'unica profumata, fra mille contraddizioni, l'unica a mirare dritta al bersaglio grosso. Quello probilmente giusto. Noi di Moretti, Franceschini, Renato Curcio, Mara Cagol, Tonino Paroli, Angela Vai, Bruno Seghetti, Gennaro Maccari, Prospero Gallinari non sapevamo nulla. Magari oggi vorremmo essere stati anche noi nel covo delle BR per dare un senso alla nostra vita di codardi, ammuffite anime sempre a leccar culi pur di sopravvivere ad aperitivi e H.phone ormai li da venire. Ma forse mi illudo. La sostanza è che allora ci occupavamo di Juve, Inter , Milan.. di gol .. non gol....di Rivera, Mazzola Boninsegna Bettega....di rigore si .. rigore no ... Turone si .. Turone no .... Ecco noi ci occupavano di questo ed alle ore 22,00 del lunedi ci davano da mangiare. Come scimmie in gabbia pronti. La banana da divorare era lui... Aldo Biscardi ed il suo processo del lunedi.


La mia generazione ha subito danni irreparabili da molte cose, ma la peggiore è stata la moviola. Avevo 12 anni quando Rivera urlò contro il potere Juve e supplicò l'uso di qualche mezzo che dimostrasse partite falsate. Ormai compio 60 anni di gol.. no gol .. rigori si.. rigori no ... palla dentro ... anche no ... Spero di cuore che all'inferno ci sia il calcio , ma non la moviola. 


Aldo Biscardi dunque conduceva un programma che aveva come unico scopo l'urlo. Ed il fatto che la spada usata da un totale illetterato come il grande Aldo fosse la "Moviola in campo" la dovrebbe dire lunga sul mezzo e la sua efficacia. Spalleggiato dal grandioso Maurizio Mosca ma con attorno (diciamolo secoli dopo) giornalisti anche di livello (comunque meglio della merdaglia in Rai, Mediaset e Sky di adesso), nasce la campagna per la moviola in campo come soluzione al trucco, all'arbitro venduto, all'inganno.Per gli amanti dell'horror, signori e signore "Il Moviolone"
Agosto 2017: miracolo !!! Spinta a furor di popolo bue , ecco la moviola in campo. L'Italia come paese pilota (sic !!) prova di risolvere l'annoso problema degli errori dell'arbitro. . L'arbitro non vede tutto e quando vede lo fa a favore dei potenti . Juve ? SI ..Ma un pò anche altri.. Milan , Inter, Napoli, Roma .. ? SI. Tutto risolto, adesso ve lo mettiamo nel culo potenti di merda, moviola in campo e pulizia. Dalla sua villa guadagnata con il trucco di una trasmissione per cerebrolesi, Biscardone se la ride. Adesso ride lui come racconta dalle colonne del giornale Libero. Una volta voi soldati intelligenti giù a ridere dei miei congiuntivi, delle mie amicizie sporche con Moggi. adesso rido io. Ho vinto. Moviola in campo.


All'inizio dell'intervento sembrava destinato il Var (.. bravo eh .. lo detto al maschile) alla palla dentro fuori, ai falli di reazione non visti, ai gol in fuori gioco non visti. Insomma una casistica umana, rapida, al limite accettabile. Poi una mente idiota ha pensato di allargarla ai presunti "calci di rigore". Il finimondo. Per ora 3/4 interruzioni a partita, fra un pò quando avranno capito il trucco quei farabutti dei calciatori ,decine di interruzioni, basterà sfiorarsi e chieder l'intervento e parte la sega del Var. Recuperi di decine di minuti ma non è ancora il peggio di sta pagliacciata. Dei 10 rigori assegnati in 2 giornate non era rigore nemmeno uno. Per lo stesso motivo che aveva fatto saltare per aria il senso della moviola. Cioè rivedere un'azione al rallentatore non darà mai il senso del contatto e non capirai mai l'entità del danno. Sfiorare gente di 90 chili che vola via non è rigore. Fra qualche settinana imparato il trucco le simulazioni diventerranno decine a partita e nessun arbitro capirà più un cazzo. Un casino bestia. Useremo così lo strumento più idiota della storia dello sport. Chi lo paragana al replay nel tennis, nel rugby, nella pallavolo, nella pallacanestro non ha capito una beata minchia. Verremo seppelliti sotto una valanga di rigori fasulli. Fermate sta macchina deficiente !!!
Ottantasettesimo minuto di Spal-Udinese. Siamo sul 2-1 , risultato stretto per una Spal che ha dato lezione per lunghi tratti. Ma fa nulla. Come dicono i finti giornalisti, la serie A è così. Traversone da destra fuori dalla portata di difesori ed attaccanti, nessuno protesta. Dalla postazione del "mostro Var" evidentemente un poveretto segnala un contatto. Fermi tutti, arbitro che corre, 2 minuti (grasso che cola) rigore per l'Udinese... Gol . 2 - 2. L'anomalia ? Il rigore non cè assolutamente. Poi siccome il Dio del pallone a volte cè, Rizzo diventa Maradona e la Spal vice lo stesso.


Qualche minuto prima succede quello che dovrebbe consigliare una immediata retromarcia sull'argomento. La Spal segna con Lazzari il 2-0. Anuullato, fuori gioco che dalla nostra curva sembra solare. Non è così. Nasce un romanzo che dura 4 minti e 55 secondi per capire sto fuorigico e l'esultanza ormai prescrtta è patetica e fuori luogo.Era uno dei casi in cui aveva senso il Var , lo hanno trasformato in una merda anche quà che ti viene voglia di dire che è meglio non avere un gol che averlo dopo ore e con sta melina sugli spalti che, dal vivo, fa veramente passare la voglia. In un caso e nell'altro , vissuti dal campo che è anche l'unica cosa che conta, è una sconfitta, una schifetta. Anticamera di guai enormi. Vedrete.


E poi amici, ma non trovate stupida tutta questa campagna di stampa che parla .. finalmente un campionato regolare, finalmente vincerà il più forte. Adesso vediamo la Juve.Adesso vedrete le piccole vincere chissà cosa.... Ma davvero qualche mente pensante che non sia un malato dei sobborghi di Scampia o un dopato di Trastevere può pensare che i successi dell'ultimo secolo e di chiunque sono merito di arbitri e basta ? Ma davvero si può ragionare come fa quel vecchio avvinazzato di Simoni che .."Se ci fosse stata la Var (lui la chiama al femminile)nell'episodio Juliano-Ronaldo avremmo vinto lo scudetto ?" . Ma ancora qualcuno pensa a Turone in un periodo in cui la Roma ha provato perfino a comprarsi l'arbitro Vautrot con un assegno di 100 milioni di lire nella semifinale di una coppa campioni ? Ed in un campionato (quello vinto nel 2001 con 10 rigori a favore e scorrettezze di ogni genere )? O la Lazio che fallita 10 volte, vince un campionato scendendo in piazza nel 2000 e con una partita giocata 3 ore dopo in una piscina e con 9 rigori uno peggio dell'altro ? Sono questi i mostri che possono appellarsi al Var per i fallimenti passati ? Cè un noioso adeguamento verso il basso di tutti i ragionamenti, cè una voglia di scorciatoie che è la stessa che usiamo in politica. Mai un pò di intelligenza, solo faziosità e stupidità.


Il var non risolverà nulla perchè nulla cè da risolvere, perchè in cento minuti vince il più forte, perchè se sei organizzato e forte dentro alla fine vinci.Piccoli tocchi di sti ometti di 90 chili e sembrano tutti rigori. Mi fanno vomitare e provo schifo per un calciatore che chiede l'intervento della televisione. Non si sente un giornalista, un commentatore che si isoli e provi di avere un cervello non all'ammasso. Tutti a dire che così è bello. Poi ci troveremo con una partita che inizia la domenica e finisce il lunedi. E con 6 rigori che sembrano tutti veri. In realtà non cè n'era uno. 
Maledetto Biscardone, già hai rovinato la mia infanzia, adesso rovini anche il mio pensionamento. ed il danno più grande è che mi tocca di dar ragione per la prima volta in vita a mia a Gigi Buffon. Un uomo di cui nulla mi piace, nemmeno la femmina di plastica con cui ha scelto di invecciare. Mi tocca dargli ragione. Biscardi.. ti odio !!!.

 


MD in your language

Flash news

HIGHLIGHTS 2017/2018

tutte le gare Milan dalla stagione 2012/2013 su

Cerca in MD

Archivio nuovo Milan Day

unforgettable

Image 22 Settembre 2017
Derby Irons-Spurs
Image 20 Settembre 2017
Scoppia il caos in casa Psg

i più letti

LA POLEMICA

Venerdì, 08 Settembre 2017

Restaurazione 2.0

LA POLEMICA

Lunedì, 18 Settembre 2017

Un casone e due casini

LA POLEMICA

Mercoledì, 09 Agosto 2017

Le perle dell'espertone

LA POLEMICA

Martedì, 29 Agosto 2017

Ma quale 'evoluzione'?

LA POLEMICA

Mercoledì, 09 Agosto 2017

La favorita? L'Inter, ovvio

 

LIVE STREAMING

 diretta streaming disponibile 15 minuti (circa) prima dell'inizio gara QUI 

QUI per il Disclaimer Streaming MD .


UTILITY

x STREAMING

Web player (ok)

Sopcast (scarica)

Acestream (scarica)

FILM DOWNLOAD

μTorrent (scarica)

3^ PAGINA

Milan e Milanista
Come eravamo
Storie RossoNere
RossoNeri
Maglia
click and go!

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.